Quiche Lorraine, una torta salata classica con il Bimby

di Anna Maria Cantarella Commenta



quiche lorraine torta salata classica bimby

Avete presente quella voglia di cucinare e mangiare qualcosa di sfizioso senza bisogno di andare a fare la spesa? Oggi avevo voglia di cucinare qualcosa di facile, che si potesse preparare con pochi ingredienti e soprattutto in poco tempo. E allora, direttamente dalla Lorena, ho scelto di cucinare la Quiche Lorraine, la versione più conosciuta delle torte salate o quiche che dir si voglia.

E attenzione: qui non si tratta di comprare una pasta brisè pronta al supermercato, solo da farcire con gli ingredienti, con il Bimby infatti ho preparato una pasta brisè ottima in appena un minuto. E così posso dire davvero di aver fatto tutto con le mie mani. E vi dirò di più, la mia quiche è appena uscita dal forno e fa un profumino delizioso. Quasi quasi ne taglio un pezzettino…

Quiche Lorraine


Ingredienti

per la pasta brisè: 150 grammi di farina 00 | 75 gr. burro | mezzo cucchiaino di sale | 50 gr. acqua | 100 gr. gruviera tagliato a pezzi | 250 gr. per il ripieno: acqua | 200 gr. pancetta affumicata | 30 gr. farina 00 | 30 gr. burro | 250 gr. latte | noce moscata | mezzo cucchiaino di sale | pepe | 3 uova | 3 cucchiaio panna da cucina (o panna acida)

Preparazione

  Mettere il gruviera nel boccale, grattuggiare: 20 sec.vel.7 Trasferire in una ciotola e mettere da parte.

  Per la pasta brisè: mettere tutti gli ingredienti per la pasta nel boccale, impastare: 1 min. vel. Spiga. Mescolare per 10 sec. vel.2 antiorario, poi togliere dal boccale e formare una palla.

  Stendere la pasta in un disco di 2 mm di spessore e disporre in una teglia da quiche imburrata e infarinata. Accendere il forno a 180°.

  Versare l'acqua nel boccale e scaldare: 4 min. 100° vel.1. Aggiungere la pancetta, sbollentare: 1 min.,100°, vel.1. Scolare la pancetta con il cestello e mettere da parte.

  Bucherellare la pasta nella teglia con i rebbi di una forchetta, rivestire con un foglio di carta da forno, distribuire sopra dei fagioli secchi e cuocere nel forno per 15 min. a 180°.

  Mettere nel boccale farina, burro, noce moscata, sale e pepe: 4 min. 90° vel. 3. Impostare 2 min. vel. 3 e con le lame in movimento versare dal foro del coperchio le uova, la panna e il gruviera. Rimuovere i fagioli secchi e la carta da forno della pasta precotta, distribuirvi sopra la pancetta e coprire con il composto di latte. Cuocere in forno per 30-35 min. a 180°.

Le ricette classiche non si stravolgono mai, io ne sono convinta. Ma se per esempio voleste provare una versione vegetariana della Quiche Lorraine potete sostituire la pancetta con dei pomodori secchi, sgocciolati e tagliati a pezzetti. In questo modo avrete un sapore forte di contrasto al formaggio, ma sarà tutto vegetale. La Quiche Lorraine è decisamente un piatto unico completo. Accompagnatela con un buon piatto di insalata verde e il pranzo è servito!