Sformato caldo di fiori di zucca

di liulai 5

 TEMPO: 40 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI

Ed eccoci di nuovo a parlarvi degli sformati. Dopo lo sformato di patate e arringhe, di verdure e di pesce persico eccovi lo sformato caldo di fiori di zucca. Prendete dei fiori di zucca, unitevi dei semplicissimi ingredienti che tutti, più o meno, dovremmo avere in casa, ed ecco come dei semplicissimi fiori di zucca si trasformano in un piatto sofisticato e prelibato. E’ un piatto semplice e perfetto per i bambini, un modo per avvicinarli alle verdure che di solito rifiutano.


Sformato caldo di fiori di zucca

Ingredienti per 4 persone:

 100gr di fiori di zucca | 70gr di burro | 1 piccola cipolla tritata | 70gr di grana giovane grattugiato | 2 mestoli di panna | 1/2 bicchiere di vino bianco secco | 3 uova | 4 pistilli di zafferano | 2 mazzetti di prezzemolo riccio | sale e pepe nero macinato al momento

LA PREPARAZIONE:

  1. Togli i pistilli ai fiori di zucca, lavali, sgocciolali e asciugali con attenzione. Metti sul fuoco una padella con 30 grammi di burro, aggiungi la cipolla e falla soffriggere. Unisci i fiori e fai cuocere a fiamma bassa per pochi minuti. Sala, pepa e versa il vino che farai evaporare.

  2. Unisci a questo punto 1 mestolo di panna e cuoci fino all’ebollizione. Nel frattempo, sbatti 2 uova. Quando il composto comincerà a bollire levalo dal fuoco, cospargilo di grana, mettilo nel frullatore e frullalo fino a quando si presenta ben omogeneo; infine aggiungi le uova sbattute.

  3. Imburra 4 stampini, versa in questi il composto e mettili a cuocere in forno a bagnomaria a 180 ‘C per 25 minuti. Poco prima di sfornarli, in una terrina sbatti il tuorlo d’uovo e la panna rimasti, unisci lo zafferano, il sale e il pepe.

  4. Metti sul fuoco una padella con quanto hai ancora di burro. Quando questo si sarà sciolto, unisci il contenuto della terrina, mescola e cuoci per alcuni minuti facendo attenzione che la salsa non presenti grumi.

  5. Disponi gli sformati su piatti singoli caldi, bagnali con la salsa, guarniscili con il prezzemolo a ciuffetti e poi servi.

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>