Ricette veloci, la torta salata in rosso

di Anna Maria Cantarella 0



Da oggi cominciano ufficialmente le mie vacanze estive dallo studio e quindi mi sembra giusto festeggiare con una ricetta veloce. Sto già pensando a cosa potrei cucinare di buono e di veloce, senza dover stare ore davanti ai fornelli considerato che in Sicilia c’è davvero molto caldo. La soluzione perfetta è la torta salata in rosso, una torta a base di pasta sfoglia condita con una salsina al basilico e olio d’oliva e  pomodori a fette.

E’ una soluzione pratica e gustosa e poi, siccome penso che da oggi cominceranno i miei lunghi pomeriggi al mare, credo proprio che me ne porterò dietro una fetta nel caso dovesse presentarsi il languorino pomeridiano. Una preparazione che più semplice non si può: munitevi di pasta sfoglia fresca confezionata, pomodori, basilico, panna liquida ed erba cipollina.

Torta salata in rosso


Ingredienti

un rotolo di pasta sfoglia | 3 pomodori maturi | 15 foglie grandi di basilico | 1/2 bicchiere di olio evo | 150 gr. panna liquida | un cucchiaio di erba cipollina | uno scalogno | succo di mezzo limone | sale e pepe

Preparazione

   Stendete un foglio di pasta sfoglia in una tortiera imburrata. Tagliate i tre pomodori a fettine.

   Lavate e asciugate le foglie di basilico e tritatele con mezzo bicchiere di olio d'oliva, fino ad ottenere una salsa dalla consistenza omogenea.

   Spennellate la pasta sfoglia con la meta della salsina preparata e sistematevi sopra le fette di pomodoro. Ricoprite con la salsa rimasta, salate, pepate e fate cuocere per 20 minuti in forno caldo a 180°.

   Mentre la torta cuoce, tritate 1 scalogno e mescolatelo con un cucchiaio di erba cipollina sminuzzata con le forbici, la panna, un pizzico di sale, una macinata di pepe e il succo di mezzo limone.

   Servite la sfoglia tiepida accompagnandola con la salsa preparata.

Frullate il basilico con l’olio d’oliva e create una salsina da spalmare sulla base della torta. Poi riempite la superficie della torta con i pomodori tagliati a fette. Ricoprite con la salsina rimasta e fate cuocere in forno caldo per circa 20 minuti. Quando la torta sarà pronta servitela tiepida e accompagnate le singole fette con una salsa a base di panna liquida, erba cipollina e il succo di mezzo limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>