Ricette antipasti freddi: i Funghi ripieni al tabuleh

di Roberto 0



Manca poco all’arrivo della bella stagione, ma le abitudini alimentari iniziano gradualmente a cambiare ed si fanno spazio all’interno delle nostre tavole piatti più freschi e meno elaborati. Perché per quanto possa esser piacevole e soddisfacente mangiare piatti complessi e che abbondando in condimenti e sughi, con le temperature più calde diventa quasi impossibile – per questioni climatica – dedicarsi a queste portate. Iniziamo quindi a parlare di piatti freddi e patiamo come vuole un buon menù da una ricetta di antipasto: i Funghi ripieni al tabuleh. Una ricetta molto semplice e stuzzicante, che vi permetterà di servire in maniera differente il tabuleh sulle vostre tavole. Ecco a voi la ricetta dei Funghi ripieni al tabuleh.

Funghi ripieni al tabuleh


Ingredienti

18 funghi Champignon | 9 cucchiaio cuscus precotto | 3 cucchiaio uva passa | 2 cucchiaio erba cipollina finemente tritata | 2 cucchiaio prezzemolo finemente tritato | peperoncino in polvere | 1 e 1/2 limoni | 4 pomodori secchi | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Staccate il gambo ai funghi ed sciacquate rapidamente le cappelle in acqua fresca. Scavate leggermente l’interno delle cappelle quindi tuffate i funghi in acqua calda acidulata con il succo di mezzo limone per 1 minuto. Scolate per bene i funghi ed asciugateli con della carta assorbente.

  Versate la semola per il cuscus in una zuppiera e bagnatela gradualmente con dei mescoli d’acqua calda leggermente salata. Mescolate con un cucchiaio di legno il cuscus finché la semola non sarà cotta ed avrà assorbito l’acqua. Adesso condite il tabuleh con l’uva passa, il prezzemolo, l’erba cipollina, i pomodori secchi tagliati a pezzettini, il succo di un limone, dell’olio e peperoncino a vostro piacimento.

  Rigirate e mescolate per bene il tabuleh e se occorre aggiustate di sale. Per concludere usate il tabuleh per riempire l’interno delle cappelle dei funghi. Versate un filo d’oli a crudo e guarnite con delle foglioline di prezzemolo e dell’erba cipollina.

Una ricetta della cucina vegetariana, fresca e leggera e proprio dall’aria estiva. I Funghi ripieni al tabuleh sono, comunque, un antipasto da preparare in ogni stagione, che vi permetterà di giocare d’anticipo. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: le cappelle di funghi ripiene, i funghi ripieni, i funghi ripieni alla ricotta, il cous cous tabulè alle erbette e surimi con retrogusto di senape o il cous cous ai peperoni e menta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>