Ricetta antipasto di stagione: Insalatina di aperture con carciofi ed arance

di Roberto 0



La ricetta di oggi e senz’altro una ricetta di antipasto un po’ sui generis, infatti ha ben poco a che fare con gli antipasti tradizionali. Si tratta dell’Insalatina di aperture con carciofi ed arance. Prendendo spunto dalla frutta e dagli ortaggi di stagione, nonché dal magnifico accostamento che vien fuori miscelando i freschi e profumati sapori degli agrumi ai delicati e croccanti carciofi non ho potuto fare a meno di ritenere coretto presentarvi in questo periodo questo delizioso antipasto. Iniziare con l’Insalatina di aperture con carciofi ed arance vuol dire iniziare in leggerezza, predisponendo lo stomaco ed il palato agli alti piatti del menù.

Insalatina di aperture con carciofi ed arance


Ingredienti

4 carciofi | 1 limone | 1 e mezza arance | 1 mazzetto di rucola | 2 cucchiaio pinoli | burro | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero

Preparazione

  Pulite I carciofi eliminando tutte le foglie esterne più dure e tagliando la punta alle foglie rimaste. Ripulite il gambo, tagliate a metà i cuori di carciofi ed eliminate la barbetta interna, quindi sciacquate i carciofi e poi tagliate ogni metà in due spicchi.

  Scottate per qualche istante i carciofi in acqua bollente leggermente acidulata con del succo di limone, e dopo circa 4 minuti scolate per bene i carciofi. Mettete a marinare i carciofi sbollentati in un emulsione di succo di mezzo limone, succo di mezza arancia, un cucchiaio d’olio, sale e pepe. Lasciate insaporire i carciofi per circa 20 minuti, durante i quali è consigliato mescolare di tanto in tanto il tutto.

  Sbucciate accuratamente un’arancia ed eliminate la cuticola bianca senza però danneggiare gli spicchi. Dividete in due parti l’arancia quindi separate gli spicchi di una metà e tagliate invece l’altra metà a fettine molto sottili. Tostate i pinoli in una padellina con un po’ di burro fuso e quando saranno dorati toglieteli dal fuoco.

  Adesso non resta che comporre i singoli piatti distribuendo un po’ di rucola al cento e poi sopra quattro spicchi di carciofo, qualche strisciolina d’arancia un po’ di pinoli e gli spicchi d’arancia per guarnire. Bagnate tutto con quel che resta del liquido di marinatura, aggiungete un filo d’olio e servite in tavola.

Fossi in voi penserei all’Insalatina di aperture con carciofi ed arance come possibile antipasto per una cenetta romantica da preparare alla vostra lei o al vostro lui per la sera di San Valentino. Inoltre questo antipasto è perfetto sia per la cucina vegetariana che per chi deve sottostare ai principi della cucina senza glutine. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: i carciofi e sedano con uvetta e pinoli, l’insalata di carciofi e uova sode o l’insalata di patate e carciofi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>