Girelle agli spinaci, un antipasto delicato

di Roberto 0



Fredde e gelide giornate, alcuni sono bloccati a casa a causa del cattivo tempo che da giorni imperversa in tutt’Italia. Trascorrendo tanto tempo in casa si dovrà pur trovare un’occupazione interessante, qualcosa di piacevole da fare. Perché non dedicarsi un po’ alla cucina? Potrebbe essere un felice momento di riunione familiare! Ritrovarsi allegramente tutti intorno al tepore dei fornelli e del forno. Bene, bene, se la pensate come me avrei da proporvi una ricetta di antipasto che incontra i gusti di tutti e che necessita di un po’ di tempo per la sua preparazione: le Girelle agli spinaci. Ottime, gustose ed allegre le Girelle agli spinaci sono proprio quello che vuole in queste grigie o bianche giornate.

Girelle agli spinaci


Ingredienti

400 gr. spinaci già lessati | 12 uova | 4 cucchiaio farina 00 | 3 cucchiaio formaggio grattugiato | 2 cucchiaio senape | 2 peperoni rossi | 3 pomodori | 300 gr. feta | 3 cucchiaio pinoli | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  Strizzate per bene gli spinaci, quindi tritateli. Separate gli albumi dai tuorli e mescolate i tuorli agli spinaci, al formaggio grattugiato, alla farina setacciata ed alla senape fino ad ottenere un composto omogeneo. Montate gli albumi a neve ed incorporateli delicatamente al composto di spinaci. Coprite la placca del forno con della carta da forno, ungetela leggermente con un po’ d’olio quindi versate il composto di spinaci formando uno strato uniforme e non troppo spesso. Riponete la placca nel forno preriscaldato a 190 gradi e lasciate cuocere per circa 12 minuti.

  Nel frattempo tagliate a metà i peperoni eliminate i semi ed i filamenti, lavateli e riduceteli a dadini. Lavate i pomodori tagliateli a metà ed eliminate i semi quindi tagliateli come i peperoni. Saltate i peperoni ed i pomodori in padella per 5 minuti con un filo d’olio ed insapori teli con un po’ di sale. Sgocciolate la feta e tagliatela a dadini. Tostate i pinoli in una padellina antiaderente.

  Quando la frittata di spinaci si sarà gonfiata leggermente e sarà ben dorata e morbida, estraete la placca dal forno e rivoltate la frittata su un telo da cucina. Spargete sulla superficie della frittata le verdure la feta ed i pinoli, quindi, aiutandovi con il telo, arrotolate molto stretta la frittata. Lasciate raffreddare il tutto avvolto nel telo, quindi eliminate il telo e tagliate il rotolo in girelle dello spessore di 2cm circa e disponetele in un piatto piano da portata.

Una ricetta perfetta per la cucina vegetariana, ricca di sapore e con un giusto mix di ingredienti tale da renderla equilibrata e bilanciata dal punto di vista nutrizionale. Le Girelle agli spinaci sono ottime anche come secondo piatto leggero. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: la spanakopita – la torta di spinaci greca -,i sigari di spinaci al salmone, le pappardelle con spinaci e crescenza o gli gnocchi verdi di spinaci e ricotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>