Pasta con cavolfiore e panna

di Ishtar Commenta



Un piatto che ho provato di recente e che ho amato pur nella sua semplicità è la pasta con cavolfiore e panna. Primo di facile esecuzione, risulta cremoso e particolarmente gradito al palato. Si prepara facendo insapore il cavolfiore già lesso in una padella con una cipolla affettata e soffritta con dell’olio, della panna fresca e della noce moscata a volontà, che regala gusto e profumo. A termine cottura non vi resterà altro da fare che spolverare con abbondante parmigiano grattugiato e servire ben calda.

Cavolfiore

pasta con cavolfiore e panna


Ingredienti

320 gr di pasta corta | 1 cavolfiore piccolo | 200 ml di panna | 1 cipolla | sale e pepe | noce moscata

Preparazione

  Pulire bene il cavolfiore quindi ridurlo in cimette e metterlo a lessare in acqua bollente. Scolarlo. Fare soffriggere la cipolla affettata sottilmente in poco olio quindi unire il cavolfiore, regolare di sale e pepe e cuocere per un paio di minuti.

  Unire la panna, della noce moscata e fare insaporire ancora quindi lessare la pasta in acqua bollente salata.

  Scolarla al dente e versarla nel tegame. Completare con del parmigiano grattugiato e servire subito.

Lo trovo un primo adatto a tutta la famiglia, bambini compresi. Un’ottima variante si ottiene sostituendo la panna con il mascarpone, per un risultato anche più appagante, o con della ricotta stemperata con del latte, per una versione più leggera. Insomma, un primo da realizzare in poche mosse e che mette tutti d’accordo. Provate anche la pasta con panna, noci e curry, la pasta con spinaci, prosciutto e panna e la pasta con le zucchine, panna e zafferano. Tutte ottime proposte per un pranzetto sfizioso.