Orecchiette con i broccoli

orecchiette cime rapa acciughe cucina natale puglia

Le orecchiette sono un formato di pasta che con le verdure rende tantissimo. Oggi vi propongo la ricetta delle orecchiette con i broccoli perchè mi sembra un’alternativa eccellente alle classiche orecchiette con le cime di rapa, piatto che io amo ma che oggi ho voluto un po’ modificare. I broccoli hanno tante doti: sono facili da cucinare e molto versatili in cucina e stanno benissimo con la pasta. Non con la pasta delle minestre, intendiamoci. I broccoli stanno benissimo nella pasta asciutta, meglio ancora se ripassata in forno e cosparsa di parmigiano (o pecorino) e un pizzico di peperoncino.
Mangiare sano non vuol dire per forza rinunciare al gusto. Con un piatto di pasta come le orecchiette con i broccoli si può mangiare sano, con tante verdure cotte in modo leggero e senza grassi, e ottenere un piatto appetitoso che non ha nulla da invidiare alla comune pasta asciutta, ma anche alla pasta al forno.
Per ottenere un sapore più intenso cuocete i broccoli al vapore. In questo modo il loro sapore sarà esaltato e riuscirete a preservare inalterate anche le loro proprietà nutritive e salutari, sena il rischio di perderle nell’acqua di cottura. L’unico elemento negativo nella cottura dei broccoli è il forte odore, per la verità abbastanza sgradevole, che emanano a causa dello zolfo che contengono in discreta quantità. Si può ovviare facilmente mettendo un pezzo di mollica di pane tra la pentola e il coperchio e spremendo un limone nell’acqua di cottura.

Per apprezzare i broccoli in cucina vi consigliamo anche i broccoli gratinati e i broccoletti saltati in padella con salsiccia.

Lascia un commento