Lasagne alla ricotta e pomodoro, ricetta veloce

di Anna Maria Cantarella 0



Ci sono momenti dell’anno in cui la necessità di ricette veloci e leggere non è soltanto una questione di linea ma anche di praticità. Le lasagne alla ricotta e pomodoro rientrano nei piatti facili da preparare, light ma molto gustosi, perfetti per organizzare un pranzo o una cenetta con alimenti dal gusto legggero, senza troppi condimenti e senza troppi grassi. Voi immaginate una sfoglia all’uovo, un condimento fatto con salsa di pomodoro e basilico, fiocchetti di ricotta e parmigiano grattugiato: il risultato è una lasagna leggera e saporitissima che sarà perfetta anche per i vegetariani e per chi evita la carne quando fa troppo caldo, oppure per i bimbi che amano i sapori delicati.

lasagne alla ricotta e pomodoro


Ingredienti

250 gr. lasagne all'uovo fresche | 500 gr. polpa di pomodoro | ricotta | mezza cipolla | 30 gr. parmigiano grattugiato | olio evo | abbondante basilico | sale e pepe

Preparazione

  Tritate la cipolla, fatela appassire un pochino e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Regolate di sale e cuocete per circa 15 minuti. Non fatela restringere troppo: deve restare abbastanza liquida per inumidire le lasagne. Aromatizzatela con il basilico spezzettato con le mani.

  Preparate la teglia per le lasagne e velatela con un filo di olio. Disponete le lasagne e coprite con due mestoli di salsa di pomodoro.

  Continuate con fiocchetti di ricotta, foglie di basilico e una manciata di parmigiano. Procedete a strati in questo modo, ma non fate più di tre strati.

  Alla fine, spolverizzate la superficie con il parmigiano grattuggiato e altri fiocchetti di ricotta.

  Cuocete le lasagne in forno a 200 gradi per 25 minuti circa. Sfornate, lasciate intiepidire e decorate con foglioline di basilico fresco.

L’essenziale per preparare una buona lasagna è l’umidità della preparazione. Se la salsa di pomodoro è troppo ristretta, le lasagne risulteranno secche e dure. Quello che dovete riuscire a fare, è trovare il giusto equilibrio nell’umidità. Le lasagne non devono essere troppo asciutte ma neanche navigare nel brodo. Preparate la salsa di pomodoro nel modo che preferite. Potreste aromatizzarla con uno spicchio d’aglio e basilico spezzettato oppure fare un soffritto di cipolla e poi aggiungere la passata di pomodoro o i pomodori pelati. E’ una ricetta così semplice che vi rchiederà soltanto pochi minuti in cucina per ottenere un risultato eccellente.

Se invece avete voglia di provare qualche ricetta un po’ più complessa, vi suggeriamo di provare: lasagne agli spinaci, lasagne di zucchine ricotta e crudo, lasagne fumè di Benedetta Parodi , lasagne alla crema di zucca e funghi e lasagne ai carciofi di Anna Moroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>