Gnocchi con il pesto e la ricotta

di Fabiana 0



Sono nati intorno al 1500 quando arrivano in Europa le patate, importante direttamente dall’America: parliamo degli gnocchi di patate, diventati ormai uno dei piatti simbolo del giovedì. Oggi prepariamo gli gnocchi di patate con pesto e ricotta, ricetta suggerita da Buitoni. 

Potrete preparare in casa i vostri gnocchi oppure in alternativa potreste anche  utilizzare gli gnocchi pronti. La ricetta con pesto e con ricotta è veramente molto semplice da realizzare e potrete anche personalizzare leggermente la ricetta.

Gnocchi con il pesto e la ricotta


Ingredienti

cipollotto, sale e pepe, olio | 250 grammi di ricotta - parmigiano reggiano 100 grammi | gnocchi: 1 kg di patate, 200 g di farina, 1 uovo | sale, Pesto alla genovese

Preparazione

   Preparate gli gnocchi: vi occorreranno le patate, la farina e un uovo. Sbucciate le patate e lessatele a vapore per circa 30 minuti. Ricordate di scolarle al dente. Non appena sono lessate, dovrete passarle nello schiacciapatate quando sono ancora ben calde. Impastate tutto il passato di patate aggiungendo anche la farina, aggiungete anche l’uovo e un pizzico di sale.

   Mescolate ricordando che l’impasto dovrà essere fine e omogeneo. Ricordate di equilibrare le quantità: troppe patate rendono gli gnocchi morbidi e troppa farina li rende duri.

   Non appena la pasta è pronta dovrete formare dei lunghi rotolini dello spessore di poco e poi tagliarli a pezzetti di due centimetri, poi passarli sul rovescio della grattugia premendoli delicatamente e sistemarli si un vassoio con la farina per non lasciarli attaccare.

   Potrete creare delle striature utilizzando i rebbi di una forchetta. Lessate gli gnocchi in abbondante acqua poco salata e non appena affideranno significa che sono pronti. Nel frattempo preparar anche il condimento estremamente semplice.

   Lasciate rosolare in una padella 2 cucchiai di olio, il cipollotto tritato e poi aggiungete anche ricotta, il sale e pepe e togliete dal fuoco. Prendete gli gnocchi e poi trasferiteli nella padella con la ricotta. Aggiungete anche il pesto e amalgamate il tutto sulla fiamma, servite gli gnocchi nei piatti e poi conditeli con il parmigiano reggiano.

Se vi avanzano degli gnocchi potrete anche ripassarli in forno preparando una teglia e aggiungendo della mozzarella per rendere più filante il vostro piatto: sistemate gli gnocchi sulla teglia, aggiungete dei pezzetti di mozzarella e poi cospargete tutto con lasciandolo cuocere per circa 20 minuti in forno a 180 gradi. 

 

GNOCCHI ALLE ARBE DI CSABA

GNOCCHI DI LATTE AL FORNO 

GNOCCHI CON CREMA DI FIORI DI ZUCCHINE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>