Gnocchi alla crema e fiori di zucchina

di Fabiana 0



Arriva dal ricettario di Panorama la ricetta degli gnocchi alla crema e fiori di zucchine: è una ricetta perfetta per la bella stagione che rinnova la classica ricetta degli gnocchi, un piatto tradizionale del giovedì nel Lazio e in diverse altre regioni italiane.

Il sapore del condimento di queso gnocchi è particolarmente leggero vista la presenza delle zucchine e dei fiori di zucca.

Gnocchi alla crema e fiori di zucchina


Ingredienti

per gli gnocchi: | 1 kg patate per gnocchi e per purè - 1 uovo medio - 250 g farina tipo 00 - sale | per la crema di zucchine: | 400 g zucchine novelle -1 cipolla novella - 8 fiori di zucca - 1 mazzetto di basilico - 25 g pinoli - 8 mandorle sgusciate - 3 cucchiai di parmigiano grattugiato - 70 ml olio extravergine di oliva - sale e pepe, q.b.

Preparazione

   Lavate le patate e lessatele con la buccia all’interno di una pentola con acqua fredda salata. Potrete anche utilizzare la pentola a pressione.

   Sbucciate le patate quando sono ancora calde e passatele nello schiacciapatate facendole cadere su una spianatoia. Aggiungete anche l’uovo e la farina, lavorate gli ingredienti e preparate un impasto impasto liscio e omogeneo. Dividete l’impasto in porzioni più piccole creando dei cilindretti, poi tagliateli e formate gli gnocchi.  

   Fate cuocere gli gnocchi, un po’ alla volta in abbondante acqua bollente e salata. Non appena cominciano a galleggiare, prelevateli e scolateli.

   Preparate anche la crema: tagliate a rondelle le zucchine e la cipolla e lasciate cuocere per circa 15 minuti in una padella con 50 ml di olio extravergine di oliva. Condite con sale e pepe e mescolate aspettando che siano ben cotte.

   Frullatele con i pinoli, le mandorle e il basilico. Aggiustate tutto con sale e pepe e unite anche il parmigiano. Aggiungete anche il resto dell’olio e poi fate cuocere i fiori di zucchina poi salali. Condite gli gnocchi con la crema ottenuta e i fiori di zucchina e servite subito.  

Preparare gli gnocchi in casa è veramente molto semplice e potrete anche ripassare gli gnocchi in padella il giorno dopo oppure lasciarlo rosolare nella teglia da forno aggiungendo anche della mozzarella e del parmigiano.

GNOCCHI ALLAPARIGINA

GNOCCHI DI SEMOLINO CON PROSCIUTTO 

GNOCCHI ALE ERBE DI CSABA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>