Fettuccine ai funghi porcini freschi, secchi o surgelati

di Roberto 0



Fettuccine ai funghi porcini! Si, ma quali scegliere tra i funghi porcini freschi, secchi o surgelati? Nessun problema, in ogni caso c’è una ricetta. Per cucinare le fettuccine ai funghi porcini non importa – al fine della preparazione, ben inteso! – di quale tipo siano i funghi. Il procedimento per fare il condimento è sempre lo stesso, quello che cambia è la preparazione dei funghi prima della cottura. Fermo restando che le migliori fettuccine ai funghi porcini sono quelle condite con i funghi freschi, non è sempre stagione di porcini, o non in tutti i luoghi si possono trovare dei porcini freschi con facilità, perciò talvolta si dovrà ricorrere ai funghi secchi o a quelli surgelati. Ed ora buon appetito con le fettuccine ai funghi porcini.

Fettuccine ai funghi porcini


Ingredienti

o 500 gr. funghi porcini freschi | o 600 gr. funghi porcini surgelati | o 100 gr. funghi porcini secchi | 400 gr. fettuccine fresche | 4 spicchi d'aglio | 2 cucchiaio prezzemolo finemente tritato | 1/3 di bicchiere di vino bianco secco | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare | 60 gr. Grana Padano grattugiato

Preparazione

   Funghi freschi: eliminate la radice, con un pennello rimuovete ogni residuo di terra, quindi tagliate i funghi a fettine. Funghi secchi: ammollate i funghi secchi in acqua tiepida come suggerito dalla confezione. Al termine dell’ammollo se rimane dell’acqua, non buttatela, ma usatela per cuocere il condimento. Funghi surgelati: sebbene sarebbe buona norma aspettare che i funghi si scongelino, vi suggerisco di cucinarli quando ancora congelati, in modo tale da raccogliere durante la cottura tutta l’acqua di vegetazione che rilasceranno.

   Per preparare il condimento con i funghi, iniziate con lo sbucciare gli spicchi d’aglio, tagliarli a metà e metterli a rosolare in una padella con dell’olio. Quando l’aglio si sarà dorato, mettete i funghi. Sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere a fuoco lento.

   Se necessario versate un mestolo d’acqua di cottura della pasta nella padella con i funghi, poiché a fine cottura il condimento non dovrà essere completamente asciutto. Quando i funghi saranno cotti, salate e pepate il tutto.

   Una volta pronto il condimento non dovrete far altro cuocere la pasta, scolarla bene al dente e saltarla in padella con i funghi finché il sughetto di cottura non si sarà asciugato. Per completare spargete il prezzemolo, condite con del Grana Padano grattugiato aggiungete un filo d’olio a crudo e servite in tavola.

Per delle buone fettuccine ai funghi porcini, sia che i funghi siano freschi, secchi o surgelati, cercate di utilizzare della pasta fresca, magari fatta in casa come da noi consigliato in: “Fettuccine fatte in casa a mano dosi e ingredienti”. Se avrete messo in atto qunato scritto da Ishtar in Porcini secchi: come prepararli, potrete usare i porcini secchi da voi preparati! Le fettuccine ai funghi porcini sono un piatto della cucina vegetariana semplicissimo ma ricco di gusto. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: il risotto al gorgonzola e funghi porcini, la pizza di polenta e porcini o il risotto ai funghi porcini e salsiccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>