Biscotti di Natale decorati con pasta di zucchero

di Ishtar 0



Pasta di zucchero che passione. Praticamente ho passato l’intero week end appena trascorso a modellarla per la mia produzione casalinga di biscotti di Natale decorati. Quando lavoro la pasta di zucchero torno un po’ bambina. Ricordate quando da piccoli passavamo ore a giocare con la plastilina? Stesso effetto. Quando inizio a decorare vengo catapultata in un mondo parallelo, fatto di zucchero, dolci personaggi e golosità uniche buone da mangiare ma soprattutto belle da vedere.

Biscotti di Natale decorati con pasta di zucchero


Ingredienti

300 gr. pasta frolla | 300 gr. pasta di zucchero già pronta | colorante alimentare rosso | colorante alimentare verde | 120 gr. zucchero a velo | albume | qualche goccia succo di limone

Preparazione

  Stendere la pasta frolla su un piano infarinato e con le formine natalizie ricavare i biscotti. Disporli sulla placca del forno rivestita di carta forno e cuocerli a 180 °C per 12 minuti circa.

  Sfornarli e farli raffreddare. Dividere la pasta frolla in tre parti uguali. Lasciarne una parte bianca, colorarne una con il colorante verde e l'altra con quello rosso.

  Stenderla su un piano cosparso di zucchero a velo e ritagliarla con le formine con cui avete ritagliato i biscotti. Sovrapporre la pasta di zucchero sopra i biscotti aiutandovi a tenerla attaccata con della gelatina o del miele.

  Preparare ora la ghiaccia reale mescolando lo zucchero a velo, qualche goccia di succo di limone e tanto albume quanto basta per ottenere un composto molto denso.

  Con l'aiuto di un sac a poche decorare la superficie dei biscotti. Fare riposare per 4 ore.

I biscotti di Natale decorati in pasta di zucchero, se avete un po’ di dimestichezza con la sugar art, sono davvero facili da preparare. Se non la avete vi consiglio di cimentarvi comunque: la bravura deriva dall’esperienza e man mano prenderete la mano con i vari tipi di decoro. Inoltre potete sempre mantenervi su decorazioni semplici da realizzare, anche se queste, in realtà non sono poi così difficili.

La base dei biscotti è una semplicissima pasta frolla, potete utilizzare questa ricetta, valida e collaudata, o optare per la vostra, quella che preparate solitamente se ne avete una. Una volta pronti i biscotti che avrete preparato con le formine natalizie, potete procedere alla copertura con la pasta di zucchero stesa con il mattarello e ritagliata con gli stessi stampini. Per tenerla ben salda alla superficie dei biscotti potete utilizzare come “collante” della ghiaccia reale, del miele fluido o della gelatina di albicocche diluita con poca acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>