Fave e piselli per un primo piatto freddo: le Mezze maniche di primavera

di Roberto 0



Finalmente è giunta la primavera! E con essa tutti i frutti e gli ortaggi che ne sono figli. Primavera è per me sinonimo di fave fresche, da sgusciare e mangiucchiare crude, come passatempo, e da cucinare … trofie con fave e pancetta, fave e cicorie, insalata di fave e calamaretti

Fave e non solo, la primavera è anche la stagione dei pisellini novelli, ed accoppiare le fave ed i piselli dà sempre degli ottimi risultati. In onore della stagione, ecco a voi le Mezze maniche di primavera. Ottima ricetta di pasta fredda, quasi un’insalata di pasta, le Mezze maniche di primavera hanno i colori ed i profumi della primavera. Tutti a tavola, è il periodo delle Mezze maniche di primavera!

Mezze maniche di primavera


Ingredienti

200 gr. pisellini novelli, anche surgelati | 200 gr. fave, prive del baccello | 1 cipolla bianca | 6 pomodori sardi leggermente acerbi | 300 gr. formaggio Asiago | 1 ciufffetto di basilico | 350 gr. pasta tipo mezze maniche | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

   Cuocete, separatamente, in acqua bollente i piselli e le fave fino a quando non saranno teneri, quindi scolateli. Lasciate raffreddare le fave e poi premendole leggermente con la punta delle dita eliminate la pelle esterna che le racchiude.

   Fate cuocere la pasta in una pentola piena d’acqua bollente leggermente salata e quando sarà cotta al dente scolatela e passatela sotto un getto d’acqua fredda per bloccarne la cottura e raffreddarla. Quindi scolatela nuovamente e conditela con un po’ d’olio.

   Pelate e lavate la cipolla e tagliatela a spicchi sottili. Lavate i pomodori, eliminate i piccioli e tagliateli a spicchi. Lavate ed asciugate le foglie di basilico. Tagliate a dadini il formaggio. Versate i piselli, la cipolla, le fave ed i pomodori nella zuppiera in cui poi metterete la pasta e condite il tutto con dell’olio, un pizzico di sale e del pepe.

   Unite la pasta al condimento, spargete i dadini di formaggio e le foglie di basilico, versate un filo d’olio e mescolate tutto per bene fino a quando gli ingredienti non saranno bene amalgamati. Servite in tavola e … Buon appetito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>