Zuppa fredda di lenticchie e peperoni

di Ishtar 0



Cucinare è anche e soprattutto sperimentare, creare degli abbinamenti azzardati o testare dei piatti insoliti. Leggendo il titolo della ricetta vi sarete chiesti: lenticchie e peperoni insieme? Beh, dopo averli provati vi dico si. La zuppa di lenticchie e peperoni si è rivelata un ottimo piatto estivo. Si serve fredda, e già solo per questo dovrebbe essere provata. Non so se capiti anche a voi, ma le temperature elevate mi tolgono l’appetito, allora cerco di preparare dei piatti che contengano tutte le sostanzae nutritive di cui ho bisogno in un’unica preparazione.

Zuppa fredda di lenticchie e peperoni


Ingredienti

200 gr. lenticchie rosse | 2 cucchiai olio di oliva | 1 cipolla bianca | 1 spicchio aglio | peperoncino tritato | 1 cucchiaino paprika | 3 peperoni gialli | 100 gr. yogurt bianco naturale | prezzemolo | 1 lt. brodo vegetale | cumino

Preparazione

  Mettere a bagno in acqua fredda le lenticchie rosse.

  In una padella ampia versare l'olio e soffriggere la cipolla tritata finemente. Unire l'aglio e il peperoncino per 2 minuti e poi la paprika e cuocere ancora un minuto. Salare.

  Unire i peperoni rossi nella padella e coprire per 10 minuti con il coperchio, mescolando ogni tanto. Scolare le lenticchie e unirle nella pentola insieme al brodo vegetale. Portare ad ebollizione e fare cuocere per 15 minuti.

  Per dare una consistenza cremosa frullare un terzo della zuppa con il mixer. Servire fredda nelle ciotoline unendo in superficie un cucchiaio di yogurt, del cumino e qualche foglia di prezzemolo.

I legumi, come ben sappiamo, sono dei validi sostituti della carne, ed una zuppa come questa dove sono presenti anche i sali minerali e le vitamine fornite dai peperoni non può che costituire il piatto ideale per le giornate afose. Per la preparazione io ho utilizzato dei peperoni gialli, voi potete optare per i vostri preferiti.

Dimenticavo, a rendere accattivante ed irresistibile la zuppa di lenticchie e peperoni, ci sono un paio di ingredienti da non sottovalutare e che nel complesso riescono a bilanciare il sapore del piatto: lo yogurt, che conferisce anche una cremosità unica, e la paprika, io la utilizzo spesso nella mia cucina e la trovo insostituibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>