Zucchine con salsa allo yogurt

di Anna Maria Cantarella 1



Amo le zucchine! Sono facili e veloci da cucinare e con qualche accorgimento sono un contorno perfetto. In genere, quando il tempo e gli impegni lo permettono, le cucino lentamente sulla griglia e poi le condisco con olio, una spruzzatina di aceto, sale e menta fresca. Ma quando ho voglia di un sapore diverso, utilizzo un metodo alternativo e pratico per cucinare questa verdura. L’unica piccola difficoltà consiste nel tempo da dedicare alla frittura delle zucchine, ma superato questo scoglio il gioco è fatto. Una volta completata la frittura la novità della ricetta sta nella salsa con cui ricoprire le verdure. La salsa allo yogurt è un ingrediente ormai molto comune in tante preparazioni, si usa per condire le verdure, il pinzimonio o la carne. Ne esistono alcune varietà in commercio ma i più abili di voi potrebbero tentare di farla a casa. La ricetta non è complessa.

Zucchine con salsa allo yogurt


Ingredienti

400 gr. Zucchine | Maggiorana | Alloro | Aceto di vino bianco | 125 gr. Yogurt naturale | Aglio | 120 gr. Cetriolo | sale

Preparazione

  Tagliate le zucchine a rondelle e friggetele in olio extra vergine di oliva. Scolatele dell'olio in eccesso e disponetele in una terrina.

  Tritate gli aromi e cospargeteli sulle zucchine. Spruzzate anche un po' di aceto di vino bianco.

  Per la salsa allo yogurt, sbucciate uno spicchio d'aglio e tritatelo. Grattugiate il cetriolo e unitelo all'aglio e allo yogurt. Insaporite con il sale e mescolate per bene tutti gli ingredienti.

  Sgocciolate per bene le zucchine dall'aceto e sistemate le fette in un piatto. Irrorate con la salsa allo yogurt e decorate con le foglie di menta.

Per questa ricetta si possono usare senza problemi sia le zucchine verdi comuni, sia le zucchine bianche, per intenderci quelle grandi e con la buccia verde chiaro. L’unica differenza secondo me è nella dolcezza. Se preferite un sapore meno intenso, privilegiate le zucchine bianche perchè hanno una pasta meno dura e un sapore più dolciastro e nel caso della nostra ricetta la salsa allo yogurt  è perfetta per esaltarne la delicatezza. Le zucchine forniscono poche calorie e inoltre hanno uno scarto limitato se sono giovani e non grosse, quindi sono molto economiche da cucinare. Non hanno grassi e il loro sapore è abbastanza neutro, quindi non si sovrappone a quello di nessun altro alimento. Per questi motivi rappresentano un ortaggio tipico per cucinare contorni leggeri ma rientrano anche nell’esecuzione di molti piatti per accompagnare carne, pesce, uova e formaggi in molte ricette (polpette di zucchine). Ultimamente se ne sta riscoprendo l’uso da sole. Ciò che più importa è saperle cuocere nella maniera corretta (mai a lungo) e arricchirle con le giuste erbe aromatiche. In questo modo si possono sfruttare a nostro vantaggio i loro principi nutritivi e gustarle pienamente.