Pizzette integrali agli spinaci e … la festa può cominciare

di Roberto 3

La scorsa sera ero alla ricerca di una ricetta interessante per preparare qualcosa di sfizioso in occasione di una piccola festicciola che avevo organizzato con pochi amici, e per caso mi sono imbattuto nel piatto che mi appresto a descrivervi.

La mattina, gironzolando per il mercato, avevo trovato degli spinaci freschi, e così li avevo acquistati con l’idea di preparare qualcosa per la serata. Pensavo di fare una semplice, ma sempre buona, frittata di spinaci, o magari una sfoglia.

Ma sfogliando per caso un libro di cucina ho trovato una ricetta molto interessante: le Pizzette integrali di spinaci. Perfetto! Proprio l’idea che mi serviva per cucinare qualcosa di ideale per una festa.



Pizzette integrali agli spinaci (ingredienti per 4 persone)

Preparazione:

se siete riusciti a trovare gli spinaci freschi, puliteli accuratamente in acqua fredda. Fate cuocere gli spinaci in una pentola, senza aggiungere acqua o altro, sia che siano surgelati o freschi, fateli cuocere nel proprio liquido.

Una volta cotti scolateli per bene, strizzateli leggermente per eliminare ulteriori residui d’acqua e poi tritateli molto finemente. Saltateli in padella con un filo d’olio, salate e pepate e poi metteteli da parte.

Tagliate a cubetti la mozzarella, dopo averla scolata, e per il momento tenetela da parte.

Preparate la pasta che vi servirà per comporre la base delle pizzette. Disponete la farina a fontana su un piano versate nel mezzo 4 cucchiai d’olio ed impastate aggiungendo tanta acqua quanta ve ne occorre per ottenere un impasto elastico e liscio, che non sia appiccicoso.

Stendete la pasta con un mattarello e ricavate dei dischetti non troppo spessi aiutandovi con un bicchiere dal diametro abbastanza largo.

Disponete le pizzette su una teglia da forno leggermente unta e distribuite su ognuna di esse un cucchiaio scarso di salsa.

Mettete sopra circa un cucchiaio di spinaci e qualche cubetto di mozzarella. Condite con un filo d’olio del sale e del pepe. Infine lasciate cuocere le pizzette in forno a 180 gradi per circa 10 – 15 minuti. Una volta pronte servitele calde.

Commenti (3)

  1. bella questa pizzetta!

  2. Bella e buona!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>