Metodi di cottura: come fare le Verdure alla greca

di Roberto 3

TEMPO: 1 ora e 10 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO


Un ricco contorno adattissimo ai nostri amici vegetariani, carico di verdure ed aromi che rendono questo piatto, estremamente semplice nel suo genere, assolutamente particolare. Oggi si cucinano le Verdure alla greca.

Nella cucina greca si usano molto le verdure di ogni tipo, ma la ricetta delle Verdure alla greca, deve il suo nome al singolare metodo di cottura, che si utilizza per preparare questo piatto. La cottura alla greca, è, infatti, una metodologia di preparazione delle verdure adottata ormai a livello internazionale. Questa tecnica prevede la preparazione di un fondo di cottura a base di: vino bianco, olio, pepe in grani, aromi vari ed alloro nel quale si lasciano riposare le verdure a fine cottura. Molto semplice e molto gustoso.

Verdure alla greca

Ingredienti per 4 persone:

3 grossi carciofi | 1 melanzana di media grandezza | 2 zucchine | 2 carote | 20 asparagi | il cuore di un sedano | 2 cipolle | 3 cucchiai di prezzemolo tritato | ½L di vino bianco | qualche cima fresca di finocchio, tritata finemente | olio extravergine d’oliva | 1 foglia di alloro | sale q.b., pepe in grani e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pulite e lavate tutte le verdure. Per quanto riguarda i “tagli”, seguite le seguenti indicazioni: tagliate a spicchi piuttosto sottili i cuori di carciofo e le cipolle; tagliate a tocchetti la melanzana, il sedano e gli asparagi; Infine tagliate a rondelle sottili le carote e le zucchine.

  2. Mettete un filo d’olio sul fondo di una pentola capace e fate soffriggere leggermente le cipolle. Dopo qualche istante versate tutte le altre verdure nella pentola. Aggiungete il prezzemolo tritato, le cime di finocchio e la foglia d’alloro divisa in due parti e qualche grano di pepe.

  3. Cospargete le verdure con il vino bianco e poi aggiungete tanta acqua quanta ne occorre per coprire a filo le verdure. Tenete la fiamma vivace fin quando non si alza il bollore, poi abbassatela e lasciate cuocere le verdure a calore moderato per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Le verdure dovranno essere cotte al dente.

  4. A fine cottura condite con sale e pepe, aggiungete dell’olio, mescolate e lasciate raffreddare le verdure nel fondo di cottura, che dovrebbe essere abbastanza ristretto. Servite le verdure tiepide o anche fredde, scolandole dal fondo di cottura se in eccesso.

[photo courtesy of enric archivell]