Frittata di finocchi al forno light

di Ishtar 0



Archiviate Pasqua e Pasquetta si inizia già a fantasticare sulle vacanze estive. Per rimettersi in forma dopo le feste ecco una ricetta sfiziosa ma poco calorica, la frittata di finocchi al forno light. Si tratta di un secondo piatto semplice sia nell’esecuzione che nel gusto ma particolarmente appagante. Una frittata “non fritta”, cotta al forno e decisamente più digeribile.

 

Frittata di finocchi al forno light


Ingredienti

4 finocchi | 5 albumi e 3 tuorli | 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato | 2 cucchiai di latte scremato | sale e pepe | olio di oliva

Preparazione

  Lavare i finocchi, pulirli bene ed affettarli. Metterli a sbollentare in acqua bollente fino a quando risultano teneri.

  Sgusciare le uova (5 albumi e 3 tuorli) in una ciotola e montarli per qualche minuto con le fruste elettriche. Unire il parmigiano, il latte, il sale e il pepe mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.

  Unire i finocchi, mescolare ancora e trasferire il composto all'interno di una teglia da forno unta di olio.

  Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25-30 minuti.

A base di finocchi che, come ben sappiamo, risultano essere degli ottimi alleati per la linea, la frittata al forno che vi propongo può essere resa ancora più saporita grazie all’utilizzo di erbe aromatiche a piacere. Il segreto del suo successo? Il fatto di risultare alta e soffice grazie all’utilizzo di parecchi albumi rispetto ai tuorli, così che appare anche allettante già solo alla vista. A questo proposito, nel caso in cui siate in cerca di ricette utili per perdere i chiletti di troppo ecco l’orata al sale con i finocchi, i finocchi alla mediterranea e le conchiglie con finocchi e capperi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>