Tortino di patate e merluzzo

di Roberto 0



Che ne pensate di un buon tortino di patate?

Si potrebbe andare sul classico e cucinare un tortino di patate con pancetta e cipolle, ma mi sembra un po’ troppo pesante per il periodo.

Potremmo optare, allora, per un tortino di patate e cavolfiore. Si! Ma è da parecchio tempo che non vedo del cavolfiore nel settore ortofrutta del market.

Buttiamoci su qualcosa di nuovo: il Tortino di patate e merluzzo! Un piatto più estivo, che unisce le patate ed il pesce, diventando un buon piatto unico. Tutti d’accordo? Bene, via alla preparazione del Tortino di patate e merluzzo.

Tortino di patate e merluzzo


Ingredienti

600 gr. filettidi merluzzo, anche surgelati | 4 patate grandi | 1 spicchio d'aglio | 3 cucchiai prezzemo finemente tritato | 1 rametto di menta | 1 piccolo peperoncino piccante | 80 gr. pangrattato | 6 cucchiai formaggio grattugiato | 2 uova | olio extravergine d'oliva | sale | pepe

Preparazione

  Mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua ed attendete che inizi a bollire. Nel frattempo pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette non troppo sottili, aiutandovi con una mandolina. Tuffate le fette di patate nell’acqua bollente, salate leggermente e una volta ripreso il bollore lasciate cuocere le patate per circa 5 minuti. Quindi scolate le patate ed adagiatele su un telo da cucina.

  Sciacquate i filetti di merluzzo, tamponateli con della carta assorbente e poi sfaldate la polpa del pesce in modo da ottenere dei pezzi non troppo piccoli. Tritate insieme lo spicchio d’aglio sbucciato, il peperoncino e 3-4 foglie di menta. Mescolate in una ciotola il pangrattato, il formaggio grattugiato il prezzemolo ed il trito che avete fatto con aglio, peperoncino e menta.

  Rivestite una teglia circolare con dei bordi piuttosto alti con della carta da forno, quindi ungete leggermente con dell’olio il fondo e formate uno strato con le fette di patate. A seguire formate uno strato con il pesce, spargete un po’ di pangrattato condito e bagnante con un goccio d’olio. Continuate fino a terminare con uno strato di merluzzo ed abbondante pangrattato.

  Battete le uva in una terrina e conditele con un pizzico di sale e del pepe, quindi versatele sull’ultimo strato del tortino e cercate di spargere il liquido in modo uniforme e farlo giungere fino il fondo. Adesso infornate il tortino e lasciatelo cuocere a 200 gradi, per circa 30 minuti, finché non sarà ben asciutto e la superficie ben gratinata. Prima di servire il tortino in tavola, lasciatelo riposare qualche minuto e sistemate sulla superficie le foglie di menta che vi sono rimaste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>