Parmigiana di melanzane alla ragusana

di Redazione 2


Le melanzane alla parmigiana sono diventate ormai un classico della cucina italiana. Molte tuttavia sono le varianti di questa ricetta, accomunate tutte da un grande gusto e prelibatezza. Dilagano le versioni light ma anche quelle un po’ meno leggere. La versione che stiamo per proporvi quest’oggi non posso certamente definirla ipocalorica, tutt’altro, ma sicuramente il palato gradirà moltissimo. In Sicilia ed in particolare nella zona di Ragusa le melanzane alla parmigiana in senso tradizionale vengono preparare con molti ingredienti, conferendo al piatto una certa sostanziosità, le provai diversi anni fa ma il mio cuore non le ha mai dimenticate.

Melanzane alla parmigiana alla ragusana
  • 6 melanzane del tipo nero allungato
  • 5/6 pomodori da sugo
  • 150gr caciocavallo ragusano poco stagionato (tipo scamorza non affumicata)
  • 100gr ricotta salata siciliana
  • 200gr prosciutto cotto
  • 3 uova sode
  • Basilico
  • Olio di arachidi per friggere
  • poca farina per infarinare le fette di melanzana
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva per il sugo



Preparazione:
Pulire le melanzane ed affettarle piuttosto sottili. Immergerle per almeno mezz’ora in una soluzione di acqua e sale. Mettere un peso sopra la bacinella in modo che le melanzane restino perfettamente immerse. Questo accorgimento evita alle melanzane di impregnarsi di olio durante la frittura. Nel frattempo preparare un sugo molto semplice con pomodori, olio extravergine, sale e basilico. Non appena sarà pronto frullare con un frullatore ad immersione. Togliere le melanzane dalla salamoia, scolarle bene, infarinarle e friggerle in abbondante olio di arachidi fin quando risulteranno dorate. A questo punto si comincia ad assemblare gli ingredienti. Stendere uno strato sottile di pomodoro sul fondo di una teglia ed adagiarvi un primo strato di melanzane, cospargere con una dose generosa di ricotta salata grattugiata. Quindi intervallare a proprio piacimento gli strati di melanzane con gli altri ingredienti, ovvero prosciutto cotto, uova sode, caciocavallo o scamorza. L’ultimo strato deve terminare con le melanzane, il pomodoro ed una generosa spolverata di ricotta salata. Infornare a 220° fin quando si sarà formata una bella crosticina gratinata e croccante. Attendere che la parmigiana intiepidisca un po’ prima di servire.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>