Lefse, la ricetta del pane norvegese

di Fabiana 0



Si chiama lefse ed è il tradizionale pane norvegese: è un pane speciale della  tradizione nordica e per l’esattezza della Norvegia. È piuttosto simile alle tortillas spagnole, ma solo apparentemente: caratteristiche dell’impasto sono infatti le patate, ma è pur vero che il lefse è particolarmente versatile.

 

 Può essere infatti farcito sia con ingredienti di tipo salato sia con ingredienti dolci. Si dice che il Lefse abbia origini molto antiche e che sia stato inventato dai vichinghi locali intorno al 1500 dopo l’arrivo delle patate anche in Europa sfruttando anche la facilità della coltivazione delle patate ricche di vitamine e molto economiche.

Lefse, la ricetta del pane norvegese


Ingredienti

450 g di patate | 25 g di burro | 60 ml di panna da montare | 1 cucchiaino di zucchero | 120 gr circa di farina tipo 0

Preparazione

   Preparate le patate: sbucciatele e poi lessatele nella pentola a pressione (per circa 30 minuti) oppure in alternativa in pentola con acqua salata. Non appena saranno lessate, schiacciatele bene con una forchetta come per creare una sorta di purè.

   Aggiungete anche il burro ammorbidito e mescolate bene il composto. A quel punto lasciate raffreddare il composto insieme: aggiungete anche la panna, mescolate e aggiungete anche lo zucchero.

   Mescolate il sale e la farina: continuate a mescolare bene fino a quando non avete ottenuto un composto ben sodo e omogeneo. Ora riprendete il vostro composto sodo e poi formate otto palline: schiacciatene una per una e preparatevi alla cottura.

   Lasciatele cuocere su una padella antiaderente già unta leggermente: lasciatele cuocere su entrambi i lati. Non appena il lefse è pronto potrete farcirlo con affettati o formaggio e tutti gli ingredienti che preferite.

Non mancano all’interno dell’impasto altri tipi di ingredienti particolarmente economici come la panna, lo zucchero e il burro. Provate a preparare il vostro lefse per qualche occasione speciale e magari in alternativa alla tradizionale pizza. 

PRETZEL, IL PANE TEDESCO 

PANE DI SEGALE, LA RICETTA DI GABRIELE BONCI

PANE IN COCOTTE DI GHISA DI CSABA

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>