Fagioli grassi, la ricetta di Carnevale

di Fabiana Commenta



Arriva direttamente dalla zona piemontese del Canavese la ricetta dei fagioli grassi di Carnevale: si tratta di una ricetta molto saporita ed economica che si prepara utilizzando tanti ingredienti diversi e che non può mancare anche nel Carnevale di Ivrea. 

Ovviamente non possono mancare i fagioli, che rappresentano l’ingrediente principale, ma il tocco ulteriore alla ricetta viene conferito dalla presenza delle cotiche, dei piedini di maiale ed eventualmente dei salamini.

Fagioli grassi, la ricetta di Carnevale


Ingredienti

Un chilo di fagioli secchi | 400 gr di cotica di maiale e salamini - 2 piedini di maiale | 1 gambo di sedano - rosmarino | Noce moscata - pepe | Cipolla - chiodi di garofano - aglio e sale

Preparazione

  Lasciate in ammollo i fagioli per almeno 12 ore. Bruciate le cotiche e i piedini per eliminare eventuali peli rimasti e poi raschiateli con attenzione lavandai in acqua bollente.

  Tagliate la cotica a rettangoli piccoli e aggiungete del sale abbondante, il sale, il pepe e e la noce moscata, poi arrotolatela e legatela con lo spago da cucina. Adesso pulite anche la verdure. Infilzate i chiodi di garofano all’interno della cipolla.

  Trasferite tutto nella pentola tradizionale (o nella pentola in terracotta), i fagioli, le cotiche, gli zampini ed eventualmente anche i salamini, poi aggiungete le verdure, coprite a filo di acqua e lasciate cuocere nel forno a 160 gradi. La ricetta vuole che la cottura sia portata avanti addirittura per una notte intera, ma saranno sufficienti sei ore in forno a 160 gradi.

  La ricetta vuole che la cottura sia portata avanti addirittura per una notte intera, ma saranno sufficienti sei ore in forno a 160 gradi. Se usate un recipiente che non è di terracotta la cottura potrà anche essere di “sole 4 ore”.

  Quando il piatto è pronto, dovrete eliminare la cipolla, i piedini, e affettare i salamini. Lavate il rosmarino, tritate finemente gli aghi con gli spicchi di aglio e versate tutto nella pentola. Aggiungete sale e pepe e servite i fagioli grassi bollenti nelle ciotole.

insomma, un trionfo della tradizione di Carnevale che precede anche la cottura nella speciale pentola in terracotta, la cosiddetta la tofeja.

 

MINESTRA CON VERDURE E CON FAGIOLI

SAGNE CON RICOTTA E CON FAGIOLI DI SCANNO

CAVATELLI CON COZZE E CON FAGIOLI