Lasagne di Carnevale, la ricetta napoletana

di Fabiana Commenta



Ricchissimo piatto della tradizione campana, le lasagne di Carnevale napoletane sono veramente l’ideale per festeggiare degnamente l’ultimo giorno di Carnevale senza dimenticare che si tratta di un piatto veramente molto ricco  , ottimo dopo dopo la Quaresima di magro e prima dell’inizio della Quaresima della Pasqua. 4 ricette Festa del Papà FOTO

 

In effetti si tratta delle tradizionali lasagne al forno, ma con un condimento veramente molto ricco: il ragù viene preparato con la salsiccia, ci sono le polpette di carne,  i formaggi, le uova sode.

Lasagne di Carnevale, la ricetta napoletana


Ingredienti

1 carne per il sugo da 500 gr - polpette di carne - salsiccia - pancetta non affumicata | 2 barattoli di salsa di pomodoro - 1 cipolla | 4 uova sode - 2 mozzarelle di bufala - 500 grammi di ricotta - provola | parmigiano grattugiato - olio d’oliva extra vergine - mollica di pane | lasagne per due teglie

Preparazione

  Pulite la cipolla e tritatela, versate il trito in un tegame e lasciatelo rosolare aggiungendo anche un po’ di acqua per non farlo bruciare. Tagliate a dadini piccoli la pancetta e aggiungete anche la cipolla nel soffritto e lasciate rosolare. Aggiungete anche la salsiccia non appena la pancetta si sarà rosolata. Continuate a far cuocere ancora e poi aggiungete anche la carne da sugo disossata.

  Aggiungete anche la salsa di pomodoro al sugo, il sale e il pepe pepate leggermente. Lasciate cuocere a fuoco moderato per almeno due ore. Lasciate ammollare la mollica di pane nel latte e tagliate il pezzo di carne da sugo a pezzetti togliendo il grasso. Passate la carne e la mollica strizzata nel tritacarne due volte, aggiungete il trito di prezzemolo e l’aglio e il formaggio, aggiungete il sale e pepe e mescolate ancora per ottenere un composto omogeneo.

  Ora preparate anche le polpette e ricopritele con la farina, poi friggetele in olio d’arachide caldo. Aprite le uova sode e tagliatele a fettine sottili, tagliate la mozzarella pezzettini, affettate la provo affumicata e poi recuperate il sugo preparato e mescolatevi insieme e la ricotta. Ora assemblate le lasagne. Ungete una teglia e create uno strato di lasagne, aggiungete il composto di sugo e ricotta, i formaggi, l’uovo sodo e le polpettine. Create quattro strati (ma anche di meno se preferite) e distribuite il sugo e una il parmigiano grattugiato sull’ultimo strato.

  Lasciate cuocere le lasagne in forno caldo a 200 gradi per circa 50 minuti controllando la cottura. Togliete dal forno le teglie, lasciare riposare 5 minuti prima di servire e gustate le vostre lasagne.

Certo, non è una ricetta velocissima da preparare, ma adatta per qualche occasione veramente speciale. Se dovesse avanzare della lasagna, non temete perché è buonissima anche il giorno dopo riscaldata al forno o in padella. Potrete ovviamente utilizzare anche delle lasagne pronte. 

LASAGNE VERDI CON SPINACI E CON RICOTTA

LASAGNE AI FORMAGGI CON RAGU’ BIANCO 

LASAGNE AL PESTO