Zuppa di pesce giapponese, l’Osuimono

di Fabiana 0

Si chiama Osuimono ed è la variazione della tradizionale zuppa di pesce giapponese: si tratta di una zuppa di pesce che resta piuttosto liquida. 

Generalmente viene anche preparata per poter utilizzare gli eventuali resti di pesci sfilettati quando si fa il sushi o il sashimi. 

Per la ricetta di oggi, utilizziamo il merluzzo e il salmone. 

Zuppa di pesce giapponese, gli ingredienti 

400 grammi di merluzzo

350 grammi di salmone

300 grammi di gamberi

1 porro, 1 cipolla 

Costa di sedano

2 carote

200 grammi di polpa di pomodoro

150 grammi di panna fresca

800 ml di brodo vegetale (1 litro di acqua, 2 carote, 1 costa di sedano, una cipolla)

30 grammi di erba cipollina

1 cucchiaio di aceto bianco

Olio sale e pepe

Zuppa di pesce giapponese, la ricetta

Preparate il brodo vegetale utilizzando 1 litro di acqua, 2 carote, 1 costa di sedano, una cipolla. Mettete a bollire le carote, aggiungete la cipolla e il sedano in in un litro di acqua. 

In alternativa potreste anche utilizzare il brodo pronto. 

Lasciate da parte. 

Preparate il pesce, il merluzzo, il salmone, i gamberi. 

Pulite il pesce e poi rimuovete le lische e la pelle. 

Pulite i gamberi.  

Lavate i gamberi: togliete la testa e il carapace, sciacquate con cura. Sbucciate la cipolla e tagliate a fettine sottili. 

Togliete lo strato esterno del porro, lavate anche il sedano. 

Tritate le verdure finemente, il porro, la cipolla, la costa di sedano, le carote

 e lasciatele appassire tutto per circa 10 minuti all’interno di una casseruola con due cucchiai di olio.

Aggiungete anche la polpa di pomodoro, aggiungete anche l’aceto e il brodo e poi coprite con la pentola e lasciate stufare tutto a fiamma bassa per 5 minuti. 

Aggiungete anche il salmone e il merluzzo. 

Lasciate cuocere a fuoco medio per 5 minuti e aggiungete anche il salmone e il merluzzo.

Lasciate cuocere a fuoco medio per circa 20 minuti. Abbassate la fiamma e versate la panna all’interno della zuppa, lasciate cuocere per altri 5 minuti fino a quando la zuppa non si sarà bene addensata. Aggiungete anche i gamberi e asciate cuocere per qualche altro minuto. Servite la zuppa quando è ancora ben calda e aggiungete anche l’erba cipollina e il pepe tritato freschi.

ZUPPA DI PESCE DI SCOGLIO DI GENNARO ESPOSITO

ZUPPA DI PESCE ALLA BASCA

ZUPPA DI PESCE CON COUS COUS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>