Pasta fresca per lasagne fatta in casa

di Anna Maria Cantarella 0



Fare la pasta fresca non è una cosa che si possa fare tutti i giorni. Mi piacerebbe avere più tempo da dedicare alla preparazione delle ricette tradizionali, però fare la pasta fatta in casa richiede tempo. E il tempo per me non è mai abbastanza. Oggi però mi voglio dilettare nella preparazione delle lasagne fatte in casa. Ho due ore di tempo libero e per una volta mi voglio concentrare sulla farina e il matterello per cercare di creare una sfoglia per la pasta fresca all’uovo, sottile, che taglierò a forma di lasagne e magari utilizzerò per una teglia di lasagne alla bolognese. E se restasse della pasta, ne farò tagliatelle o tagliolini da condire anche solo con un sugo semplice di pomodoro e basilico.

pasta fresca per lasagne fatte in casa


Ingredienti

600 gr. farina di grano tenero | 6 uova | mezzo cucchiaino di sale (a piacere)

Preparazione

   Disponete la farina a fontana su una spianatoia. Rompete le uova al centro e cominciate ad amalgamarle alla farina con l'aiuto di una forchetta. Aggiungete il sale a piacere.

   Prendete man mano la farina dai bordi e fatela amalgamare alle uova fino ad ottenere un composto solido. Incorporate tutta la farina e impastate per bene, fino a quando l'impasto non sarà liscio. Se dovesse risultare troppo duro, aggiungete due cucchiai d'acqua tiepida.

   Avvolgete la pasta in pellcola trasparente e lasciatela riposare per mezz'ora. Poi stendetela con il matterello su un piano infarinato e ricavatene una sfoglia alta circa mezzo centimetro.

   Con una rotella tagliapasta liscia tagliate dei quadrettoni di 20x14 cm, oppure della dimensione adatta per riempire la teglia con la quale cucinerete le vostre lasagne.

Per fare le lasagne di pasta fresca fatta in casa utilizzate una spianatoia di legno: la sua rugosità è l’ideale per stendere la pasta. Aggiungete sale all’impasto se lo gradite, ma sappiate che la tradizionale ricetta emiliana ne vieta l’aggiunta: la pasta deve essere lasciata insipida, e avere sapore di solo uovo e farina. Cercate di procurarvi delle uova di uguale grandezza, grandi, il cui interno pesi tra 70 e 90 grammi, non di meno. La ricetta classica della pasta all’uovo fatta in casa infatti prevede un uovo ogni 100 grammi di farina ma se l’uovo è piccolo la pasta potrebbe risultare troppo secca e difficile da impastare. Prima di stendere la sfoglia di pasta all’uovo fate riposare l’impasto per 30 minuti, in un luogo lontano dalle correnti d’aria che potrebbero seccare l’impasto. Infine stendete la sfoglia e realizzate le lasagne con l’aiuto di una rotella per tagliare la pasta. Ogni quadrato dovrebbe avere una dimensione di 20×14 cm, ma il formato delle lasagne fatte in casa potete sceglierlo anche a seconda delle dimensioni della teglia che utilizzerete per cuocerle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>