La sangria: la bevanda alcolica dell’estate

La sangria: sicuramente la bevanda dell’estate, quella che solo a vederla con tutti i pezzettini di frutta galleggiante mette di buon umore, con tutte quelle spezie (tra le quali cannella, vaniglia e chiodi di garofano) regala profumi e aromi invitanti. La sangria, tipica della penisola ibericaè la bevanda spagnola per eccellenza: un mix di vino rosso (anche se ho scoperto che esista la versione a base di vino bianco nella Catalogna, se non erro), frutta di ogni tipo e spezie. Il ghiaccio a completare il tutto, del resto sarebbe impensabile dissetarsi senza, almeno con queste temperature.

Bene, se avete in casa un buon vino rosso corposo e frutta a volontà potete subito cimentarvi nella preparazione della sangria. Ricordatevi di prepararla almeno un giorno prima per dare modo alla frutta di macerare nel vino e farlo insaporire ben bene. Volendo potete sostituire la gassosa con altra bibita per avere un effetto meno dolce.

Lascia un commento