Il caffè all’irlandese, ovvero l’Irish Coffee

di Roberto 3

Queste fredde sere d’inverno, mi hanno fatto ripensare alla vacanza di qualche anno fa trascorsa in Irlanda. Immerso nei ricordi di Dublino, del St. Patrick ‘s day, della fantastica Guinness, del delizioso Irish stew e le altre bontà della cucina irlandese mi sono riempito di calore. Tra le abitudini locali, con i miei compagni di viaggio avevamo subito fatta nostra quella dell’ Irish Coffee. Questo splendido cocktail a base di caffè e whiskey, che viene preparato con maestria dai barman irlandesi.

Dopo un paio di giorni per ambientarci nella verde Irlanda, avevamo capito che non c’era modo migliore di ristorarsi dopo le lunghe passeggiate della giornata, sotto la dolce pioggia dei cieli d’Irlanda, che rinchiudersi al calore di un pub e sedersi a sorseggiare un caldo e corroborate Irish Coffee.

Qualche tempo dopo, sono venuto a sapere, che la sensazioni di ristoro che ci portava la calda bevanda al caffè, fu proprio il motivo scatenante per cui fu inventato questo cocktail. Dovete sapere, infatti, che la nascita dell’Irish Coffee si deve al barista Sheridan, capo barman del bar dell’aeroporto di Shannon.

Quest’uomo dallo spirito atruista, nel 1942, per alleviare i malumori ed il freddo dei passeggeri di un volo, annullato causa maltempo nel cuore della notte, volle offrirgli un caffè forte, per svegliarli, corretto con del whiskey, per riscaldarli, e colorato da un candido cucchiaio di panna, per dargli un po’ di energia. Assaggiando la bevanda, i provati passeggeri, chiesero con stupore: è caffè brasiliano? E Mr. Sheridan, divertito, rispose: No, è Irish Coffee!

La storia non finisce qui! Alcuni anni dopo, un giornalista americano, di passaggio dall’aeroporto, rimase talmente folgorato dalla bontà dell’Irish Coffee, che decise di dedicargli un articolo. Grazie a questa pubblicità, l’Irish Coffee, divenne una bevanda celebre in ogni parte del modo.

Ma non si può parlare di questa bevanda senza sorseggiarla nel frattempo, quindi armatevi del necessario e preparatevi un bicchiere di Irish Coffee.

Ingredienti:

  • 3/10 di Whiskey rigorosamente Irlandese
  • 5/10 di caffè bollente
  • 2/10 di panna liquida fresca
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna

Preparazione:

Riscaldate un bicchiere dai bordi alti con dell’acqua calda, quindi versate la dose di caffè molto caldo nel bicchiere. Addolcitelo con lo zucchero di canna, senza mescolarlo, lo zucchero deve rimanere a granelli sul fondo del bicchiere. Quindi aggiungete il whiskey. Infine montate leggermente la panna agitandola in uno shaker ben freddo, e versatela un sulla superficie della bevanda. Servite l’Irish Coffee senza mescolarlo.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>