Torte nuziali 2013 immagini e ricette alla moda

di Anna Maria Cantarella 0


La torta nuziale è senza dubbio la protagonista assoluta del rinfresco di nozze e per questo va scelta con molta attenzione e un occhio di riguardo verso le mode del momento. Il 2012 ha visto spopolare le wedding cake all’americana, a più piani e decorata con pasta di zucchero o fondente al cioccolato; si è trattato di torte abbastanza appariscenti che richiedono l’intervento di un pasticciere specialista non solo nella preparazione ma anche nelle decorazioni. La moda del 2013 per le torte nuziali invece, vede un ritorno alla sobrietà e alla semplicità. Questo non significa che dovrete rinunciare alla vostra torta in pompa magna, ma semplicemente che la tendenza delle decorazioni è orientata verso uno stile semplice, chic ma minimale.

La torta nuziale piana è senza dubbio la più semplice, con un solo strato ma mille idee per decorarla. Sta a voi decidere quale forma deve avere, quali le decorazioni fondamentali e i gusti da preferire. In genere è meglio privilegiare i sapori tipici del periodo dell’anno in cui si celebrerà il matrimonio, perchè in questo modo la torta sarà farcita con ingredienti freschi e di stagione. Il cioccolato ad esempio è un must dell’inverno, ed è assolutamente da evitare in estate, specialmente per le coperture, perchè si scioglie facilmente. Quando le temperature sono più calde l’ideale è la torta con una morbida crema chantilly arricchita dalla frutta, magari le fragoline di bosco.
Se la moda delle torte nuziali 2013 prevede la semplicità della struttura, certamente non rinuncia al cake topper con gli sposini in cima, una tradizione che dovete assolutamente rispettare. Ci sono tantissime forme, colori e ispirazioni che potete scegliere e ci sono anche alcuni artigiani che realizzano cake topper su indicazioni degli sposi.
Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>