Pappardelle al ragù bianco al marsala

di Fabiana 0



Pappardelle al ragù bianco al marsala: ecco una ricetta tradizionale, ma leggermente alternativa rispetto al solito.

La bontà inconfondibile delle pappardelle viene arricchita dalla presenza di un ricchissimo ragù di carne bianca, alternativa al classico ragù con il pomodoro e soprattutto dalla presenza del Marsala.

 

Pappardelle al ragù bianco al marsala


Ingredienti

250 grammi di pappardelle | 350 grammi di macinato di bovino | Una cipolla - aglio - 3 carote - 2 gambi di sedano - rosmarino - timo - maggiorana - alloro - salvia - | 100 ml di vino bianco secco - 150 m di marsala | 50 grammi di olio evo - Sale, pepe e grana

Preparazione

   Pelate e lavate le carote e tritatele con il sedano. Effettuate lo tesso procedimento con il sedano, poi tritate finemente anche la cipolla e lo spicchio d’aglio.

   Tritate finemente anche la erbe aromatiche privandole dei gambi e poi lasciate soffriggere all’interno di una pentola con i bordi alti, aglio e cipolla nell’olio per qualche minuto.

   Aggiungete anche le carote e il sedano e poi lasciate cuocere per qualche altro minuto per lasciarle appassire e poi unite anche le erbe aromatiche. Lasciate soffriggere tutto per almeno 5 minuti.

   A quel punto eliminate anche l’alloro, aggiungete invece la carne di bovino già spezzettata come macinato. Lasciate cuocere per qualche minuto e poi sfumate in continuazione con il vino bianco fino a quando non sarà del tutto evaporato. Aggiungete anche il marsala, il pepe e il sale. Lasciate cuocere tutto all’interno di una pentola con il coperchio ben chiuso e poi continuate a mescolare ancora lasciando cuocere per circa 45 minuti.

   Nel frattempo, portate a bollore una pentola di acqua salata per la pasta. Lasciate cuocere le pappardelle e scolatela quando sono ancora al dente. Ripassatele nella pentola con il ragù di carne bianca e condite con il parmigiano reggiano grattugiato.

Non manca poi il tocco di tante erbe aromatiche, rosmarino, timo, maggiorana, alloro, salvia per poter regalare un tocco ancora più gustoso alla vostra invitante ricetta. 

PAPPARDELLE CON FAVE E CON PISELLI

PAPPARDELLE VERDI CON LE CASTAGNE

PAPPARDELLE CON ZUCCA E CON PORRO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>