Ad Expo2015 il Gelato delle Regioni

di Ishtar 0

Ad Expo2015 nel padiglione Italia, ad attendere i visitatori ci sarà anche il Gelato delle Regioni. Merito del progetto presentato dalla gelateria artigianale Rigoletto la quale si è aggiudicata la gestione in esclusiva dell’area tematica Gelato e Cioccolato all’interno dello stesso. Presso la piazzetta di Rigoletto Gelato e Cioccolato i fortunati presenti potranno assaggiare più di 30 gusti di gelato ideati appositamente per l’occasione sulla base di un’attenta selezione mirtata a privilegiare i migliori ingredienti scelti tra le eccellenze dei prodotti gastronomici italiani.


Come afferma Antonio Morgese, amministratore de Il Rigoletto srl, alla base del Gelato delle regioni c’è una grande passione e la volontà di offrire ai consumatori un ottimo prodotto sotto il profilo della qualità senza perdere di vista la tradizione artigianale italiana. La creazione dei nuovi gusti nasce da una nuova collaborazione professionale, quella tra lo stesso Morgese ed il mastro gelataio Sergio Colalucci, Campione del mondo della Gelateria e titolare della gelateria Voglia di Gelato a Nettuno, la cui fama è nota in ambito internazionale.

Ancora mistero intorno ai gusti, che promettono di conquistare gli assaggiatori. Una piccola anticipazione però riguarda qualche nome: sarà possibile trovare il Gorgonzola di Abbiategrasso con Zenzero o lo Zabaione al Marsala Florio: c’è da scommettere che non deluderanno. Immancabili, per accontentare i tradizionalisti, la nocciola IGP del Piemonte e il Pistacchio di Bronte DOP. I nuovi gusti potranno essere apprezzati anche al di fuori di Expo Milano; saranno in vendita, infatti, presso le ben 4 gelaterie Rigoletto di Milano.

Il Gelato delle Regioni, come anticipato, sarà presente all’interno del Padiglione Italia, sito all’ingresso del cardo. Quì l’attività della gelatieria sarà accompagnata da filmati che mostreranno la storia delle materie prime utilzzate per la produzione del prodotto con tanto di curiosità sui luoghi di appartenenza. Non resta che attendere l’inizio di Expo2015 il primo Maggio prossimo.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>