Straccetti di pollo alla greca

di Ishtar 0



Gli straccetti di pollo alla greca rappresentano un secondo piatto a base di carne semplice, sfizioso ed economico nonchè diverso dal solito. Si tratta di una ricetta veramente facile che, con qualche piccolo accorgimento, risulta parecchio gustosa: da non perdere, insomma. Se anche voi, come me, di fronte le solite fettine di carne di pollo andate in crisi, non potete non provarla almeno una volta.

Straccetti di pollo alla greca


Ingredienti

1 petto di pollo | 1 cipolla rossa | olio evo | farina qb | sale e pepe | 8 pomodorini | capperi | 1 confezione di feta | 1/2 bicchiere di vino bianco | origano qb

Preparazione

  Fare rosolare la cipolla rossa affettata sottilmente con poco olio. Tagliare il pollo ricavando degli straccetti, quindi passarli nella farina facendo scrollare quella in eccesso.

  Unire il pollo in padella e farlo rosolare per qualche istante quindi unire il vino e farlo evaporare. Aggiungere i pomodorini con i capperi e regolare di sale.

  Una volta cotto, lontano dalla fiamma unire la feta sbriciolata e completare con il pepe e l'origano.

Realizzati con alcuni degli ingredienti tipici della cucina mediterranea, gli straccetti di pollo alla greca vengono accompagnati da pomodorini, capperi e feta, formaggio simbolo di tale cucina. Il risultato è un secondo da leccarsi i baffi ed a prova di scarpetta. Sono perfetti per una cena sfiziosa e leggera e non richiedono che pochi minuti di preparazione, per non impegnarvi più del dovuto. Senza contare il fatto che si prestino a stupire i vostri ospiti con la minima fatica. Sullo stesso genere vi consiglio di provare anche gli straccetti alla pizzaiola, gli straccetti alla rucola ed aceto balsamico e quelli di pollo ai peperoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>