Spiedini di pollo allo zenzero

di Fabiana Commenta



Piccante e afrodisiaco, lo zenzero è una delle spezie più ricercate dalla cucina orientale che sta spopolando anche da noi anche per via degli effetti benefici che regala.

E in occasione della cena di San Valentino possiamo utilizzarlo come la spezia in più per regalare un tocco unico a un piatto molto semplice da preparare: gli spiedini di pollo allo zenzero sono un piatto leggero, ma sfizioso che consente di gustare il pollo in modo un po’ diverso rispetto al solito.

Spiedini di pollo allo zenzero


Ingredienti

600 gr pollo petto | 2 limoni - zenzero - un rametto di timo | Spicchio di aglio - olio - sale e pepe

Preparazione

  Preparate la carne. Sciacquate 600 grammi di petto di pollo a fette sotto l’acqau fredda corrente e poi asciugatele. Battete le fettine di carne fra due fogli di carta da forno, con il batticarne in modo tale da poterle assottigliare meglio.

  Arrotolate ogni fetta su sé stessa e poi affettate il rotolo ottenuto, ricavando tante rondelle di pollo di 2 cm. Cominciate a infilare 4-5 sugli spiedini di legno, una dopo l’altra e sistemate i vostri spiedini sul fondo di una pirofila a bordi bassi.

  Ora preparate la marinata. Lavate 2 limoni non trattati, asciugateli e poi tagliatene uno a spicchietti; spremete il secondo e filtrate il succo. Sbucciate la radice di zenzero fresca e grattugiala e trasferitela all’interno di una ciotola con gli spicchietti e il succo di limone, l'aglio spellato, le foglioline di timo, sale e pepe.

  Aggiungete 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva e mescolate bene tutti gli ingredienti. Versate la marinata preparata sugli spiedini di pollo e coprite con la pellicola lasciando insaporire il tutto per almeno 10 minuti.

  Ora cuocete i vostri spiedini di pollo aromatizzati. Scaldate la piastra o la bistecchiera. Sgocciolate gli spiedini dalla marinata e lasciateli cuocere a fiamma medio-bassa 3-4 minuti per lato, spennellandoli con la marinata preparata.

  Aggiungete gli spiedini di pollo allo zenzero e non appena saranno cotti aggiungete eventualmente anche un altro goccio di olio a crudo. Profumateli con prezzemolo tritato e serviteli subito.

Potrete anche arricchire ulteriormente la vostra ricetta aggiungendo anche dei semini di sesamo e andando a creare una crosticina croccante e molto sfiziosa.

Portate in tavola i vostri spiedini quando sono ancora molto caldi e accompagnateli da una bella insalata fresca. 

 

POLLO RUSPANTE CON AGRUMI E CON ACETO BALSAMICO

POLLO ARROSTO CON FUNGHI E CON MELAGRANA

POLLO CON CAVOLO E CON CAVOLFIORE