Pollo con spinaci e arance

di Ishtar 0



Avete dei petti di pollo in frigo ma nessuna idea su come utilizzarli in cucina? Bene, perchè forse ho la soluzione che faccia al caso vostro. Un secondo semplice ma allo stesso tempo particolare, nel quale il pollo, cotto con poche erbette, viene accompagnato da un contorno di spinaci ed una salsina di arance. Spesso di fronte ad un innocuo petto di pollo ci troviamo in crisi, ma mettendo in moto la fantasia si può dar vita a delle preparazioni eccezionali.

Pollo con spinaci e arance


Ingredienti

350g di petti di pollo | 1 arancia | 100 gr di mandorle | 200g di spinaci | erbe aromatiche fresche q.b. | latte q.b. | olio evo | sale e pepe

Preparazione

  Tagliare i petti di pollo a metà e farla rosolare in una padella con le erbe tritate finemente, poco olio e la scorza di arancia grattugiata oltre che le mandorle e filetti.

  Regolare di sale e pepe e portare a cottura. Nel frattempo fare lessare gli spinaci in una padella quindi farli saltare, dopo averli scolati, in poco olio.

  Frullare il latte insieme al succo d'arancia e a poco olio fino ad ottenere una salsina della consistenza tipica della maionese. Impiattare il petto di pollo insieme agli spinaci ed alla salsa all'arancia e latte.

Il pollo con spinaci e arance risulta, inoltre, la ricetta ideale per fare fuori gli avanzi di carne. Oltre agli spinaci numerose altre sono le verdure adatte per accompagnarlo. Probabilmente il tocco di classe del piatto è costituito dalla presenza della simil maionese a base di arancia ottenuta emulsionando il succo di queste ultime con il latte e poco olio: tenetela presente per accompagnare anche il pesce, sia lesso che cotto alla griglia. Provate anche il polpettone ripieno di spinaci al forno, l’insalata di spinaci e arance con prosciutto e mandorle e l’insalata di pollo alle arance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>