Sorbetto al melone e zafferano senza gelatiera

di Redazione 0

Il sorbetto al melone e zafferano senza gelatiera è il fine pasto perfetto per rinfrescare il palato senza fare un peccato di gola e rovinare la dieta. La ricetta che vi proponiamo è semplicissima e richiede appena 15 minuti di preparazione, più il tempo necessario per far gelare il sorbetto in freezer. Abbiamo scelto di aggiungere lo zafferano per dare al sorbetto un profumo intenso, un aroma speziato e quel colore giallo intenso che è caratteristico di questa spezia. Il risultato è un sorbetto al melone cremoso che non vorrete più smettere di mangiare.

sorbetto al melone senza gelatiera

La ricetta del sorbetto al melone bianco richiede l’uso dei meloni detti giallini, che hanno la buccia giallo intenso. Se lo preferite potete utilizzare il melone giallo o il cantalupo e avrete comunque un ottimo risultato. Scegliete frutti maturi e molto dolci per avere un sorbetto il più possibile gustoso. Per decorare potete utilizzare freschissime foglie di menta ma un’altra idea potrebbe essere utilizzare le scaglie di cioccolato, bianco o fondente a seconda dei gusti.

Per ottenere un sorbetto al melone senza gelatiera dovrete tenere il composto in freezer e mescolare di tanto in tanto per rompere i cristalli di ghiaccio che man mano si formeranno. Se si è indurito troppo, fatelo leggermente scongelare e frullatelo nuovamente un attimo prima di servirlo.

Altre ricette di sorbetti freschi ed estivi: sorbetto al tè verde e zenzero, sorbetto di carote e basilico, sorbetto al mandarino, sorbetto al limone con il Bimby, sorbetto di champagne e frutti di bosco, sorbetto cremoso al caffè con il Bimby.

Photo Credits | nantarpats / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>