Pollo al curry Dukan

di Ishtar 0



Sicuramente conoscerete tutti la dieta dukan, specie dopo la grande attenzione riversatasi sul dottor Dukan, nutrizionista francese ideatore di questo regime alimentare, in occasione della sua radiazione dall’albo. La dieta, chi la conosce lo sa già, consta di 4 fasi, quella dell’attacco, della crociera, del consolidamento e della stabilizzazione. Al di là di qualsiasi polemica, questa è la ricetta del pollo al curry dukan, un secondo piatto pensato per chi è a dieta perchè povero di grassi ma allo stesso tempo ricco di gusto.

Pollo al curry dukan


Ingredienti

400 gr. pollo | 1 yogurt magro | 1 cipolla | 2 cucchiaini curry | 2 carote (facoltative) | acqua

Preparazione

  Tagliare finemente la cipolla e versarla in una padella con poca acqua, portarla a cottura. Se le utilizzate unite anche le carote tagliate a rondelle.

  Una volta cotta unire la carne di pollo tagliata a a tocchetti e farla cuocere bene. Se necessario unire poca acqua per evitare che si asciughi troppo.

  Aggiungere il curry, mescolare per qualche minuto e servire subito.

Caratteristica che rende il pollo al curry invitante, è la sua cremosità. Nelle ricette tradizionali la si raggiunge spesso con la panna, dando vita ad un secondo sì gustoso, ma anche abbastanza calorico, cosa che chi sta seguendo un determinato regime alimentare non può permettersi. Nel pollo al curry dukan, questa caratteristica si raggiunge con l’utilizzo dello yogurt magro, o del philadelphia light, ad esempio.

Ciò che però contribuisce a rendere il pollo al curry appetitoso è proprio la famosa e tanto amata miscela di spezie che dà il nome al piatto. Le spezie sono l’ideale per insaporire i piatti rendendoli gustosi e facendo sì che vengano ridotte le quantità di grassi previste. Provate anche la parmigiana di melanzane della dieta dukan e  la millefoglie di verdure grigliate e pesto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>