Brodo di pollo per l’influenza

di Redazione 0

Brodo pollo ricetta combattere influenza

L’inverno porta con sè, oltre i primi freddi, anche una serie di malanni di stagione che ogni anno ci tocca fronteggiare nel migliore dei modi. Fermo restando che per i casi più importanti è bene rivolgersi al proprio medico per le medicine del caso, credo che un buon brodo di pollo sia la ricetta ideale per combattere l’influenza in maniera naturale. Il brodo di pollo ha origini antiche. E’ sempre stata diffusa l’usanza di cuocere la carne a pezzi comprese la pelle e le ossa, per non gettare via niente.

Ed è proprio in questi elementi che risiedono i benefici del brodo di pollo anche in relazione all’influenza. Grazie alle ossa, alla cartilagine ed alla pelle, il brodo contiene minerali ed elettroliti vegetali. Preparare un buon brodo di pollo è facilissimo. In acqua fredda va posto il pezzo di carne da cuocere insieme a delle verdure a piacere, di solito la carota, il sedano e la cipolla. Ciò perchè a differenza del lesso, i grassi contenuti nella carne non devono essere rilasciati, ma dispersi nell’acqua di cottura che se ne insaporirà.

A differenza di quanto si possa credere, il brodo di pollo non è troppo calorico. Ciò dipende ovviamente dai grassi aggiunti. Credo che non ci sia bisogno di condirlo troppo con olio, in virtù del fatto che i grassi contenuti dalla carne e catturati nel brodo stesso siano già sufficienti per una preparazione saporita che si presta anche ad accogliere pasta e tortellini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>