Tagliatelle fresche al prosciutto crudo

di Fabiana Commenta



Oggi proponiamo un primo piatto, ma che in realtà è un primo piatto unico: si tratta delle tagliatelle al prosciutto crudo.

tagliatelle con prosciutto cotto, Involtini prosciutto crudo ricotta Ferragosto 2015

Ottima pietanza da gustare in ogni stagione dell’anno, le tagliatelle al prosciutto vengono proposte da Alessandro Spisni ne La prova del cuoco. 

Tagliatelle fresche al prosciutto crudo


Ingredienti

400 gr. Tagliatelle fresche | 250 gr. Prosciutto crudo a fette | 200 gr. Passata al pomodoro | Strutto e burro | mezza cipolla, una carota, un sedano | bicchiere d'acqua | Sale e pepe

Preparazione

  Prendete una pentola antiaderente e scioglietevi all’interno lo strutto (se volete una versione più leggera scegliete il burro). Strofinate intorno alla pentola la cipolla.

  Ora preparate il prosciutto e dividete la parte grassa dalla parte magra: tritate la parte grassa e gettatala nella padella per rosolarla un po’.

  Tagliate a striscioline sottili la parte magra e aggiungetela alla padella dopo aver abbassato la fiamma. Lasciate cuocere per qualche minuto continuando a mescolare e poi aggiungete anche la passata e un bicchiere di acqua. Proseguite con il resto della cottura fino a quando il sugo non si sarà bene assorbito.

  Ora preparate la pasta: portate a ebollizione l’acqua salata e poi separate le tagliatelle con le dita. Lasciatele cuocere al dente e tenete da parte 4 cucchiai di acqua della cottura.

  Versare le tagliatelle scolate all’interno della padella con il condimento e poi unite anche l’acqua tenuta da parte per amalgamare meglio il tutto. Fate saltare le vostre tagliatelle per un paio di minuti agitandole spesso in modo tale che si insaporiscano al meglio. Aggiungete sale e pepe e poi servire ben calde.

Potrete anche sostituire il prosciutto crudo con del salame per provare un versione più saporita della ricetta.

PASTA CON RAGU’ AL PROSCIUTTO

LASAGNE DI PANCARRE’ CON PROSCIUTTO

CROSTINI DI PANCARRE’ CON PROSCIUTTO E MOZZARELLA