Radicchio rosso in saor

di Ishtar Commenta

Una ricetta particolare da realizzare con il radicchio rosso: ecco come farlo in saor



Il radicchio rosso si presta alla realizzazione di ricette sfiziose, proprio come il radicchio rosso in saor. Cotto in padella con cipolle ed aceto, rappresenta un contorno adatto al pranzo di tutti i giorni nonchè un antipasto vegetariano. Il radicchio rosso è ricco di proprietà: sarebbe un vero peccato non utilizzarlo in cucina nel suo pieno periodo. La ricetta si realizza facilmente e può essere arricchita, a fine cottura, con l’uvetta ed i pinoli.

Radicchio rosso in saor

Radicchio rosso in saor


Ingredienti

100 g di cipolla | 1 bicchiere di acqua | 1 bicchiere di aceto bianco | 1 cucchiaio di sale | 30 gr di uvetta | 600 g di radicchio rosso

Preparazione

  Affettare la cipolla a fette non troppo sottili. Adesso versare in una padella l'aceto, l'acqua ed il sale. Accendere la fiamma e fare cuocere a fuoco basso per un'ora, mescolando di tanto in tanto.

  Nel caso in cui si riveli necessario unire poca acqua. Nel frattempo pulire il radicchio, lavarlo e tagliarlo a listarelle.

  Unirlo in padella e condire con l'olio, l'uva passa ed i pinoli. Completare la cottura e servire.

Contorno veramente speciale, questa ricetta del radicchio rosso in saor può essere realizzata anche in anticipo e venire conservata in frigo fino al momento di essere portata in tavola. Si tratta di una di quelle preparazioni semplici ma dalla massima resa e perfette per proporre qualcosa di diverso dal solito. Nel caso in cui avanzi perchè non utilizzarlo come condimento per la pasta? Il risultato? Un primo appagante e gustoso, completamente vegetariano ed adatto a chi non mangi carne e pesce. Sullo stesso genere vi consiglio di provare queste altre ricette con uno degli ortaggi più amati dell’autunno:

Insalata di radicchio e mozzarella di bufala

Radicchio al forno con scamorza e miele

Involtini di radicchio con carne macinata