Tonno agrodolce di Detto Fatto

di Ishtar Commenta

Voglia di qualcosa di sfizioso per cena? Provate il tonno agrodolce con porcini e salsa di frutti rossi



Amanti dei piatti a base di pesce particolari, vi suggerisco di provare il tonno agrodolce di Detto Fatto. Facile ed alla portata anche dei meno abili ai fornelli, si tratta di un secondo intrigante nel quale il tonno viene accompagnato dai porcini cotti in padella e da una salsa ottenuta frullando dei frutti rossi con l’aceto balsamico. Ottimo anche per una cenetta romantica, si presta ad essere servito nell’ambito di cene con amici che non si tirino indietro di fronte alle sperimentazioni.

Tonno agrodolce di Detto Fatto


Ingredienti

300 g di tonno fresco | 400 gr di porcini | 200 g di frutti rossi | 30 gr di burro | aceto balsamico | olio evo | pepe e timo | 1 spicchio di aglio

Preparazione

  Salare e pepare il tonno, quindi farlo cuocere in padella senza olio.

  Fare saltare in padella con burro, aglio e timo i funghi porcini precedentemente puliti e tagliati a pezzi. Condirli, quindi con sale ed erba cipollina.

  Adesso frullare i frutti rossi con poco aceto balsamico, sale, pepe e olio. Servire il tonno cotto in precedenza su un letto di funghi, e completare con la salsa.

Il tonno in agrodolce che ne viene fuori è un piatto semplice, non troppo costoso che permette, però, di fare un’ottima figura con i propri commensali. Detto Fatto è una buona fonte di ricette da non perdere: non sottovalutatelo. Per la preparazione dovrete utilizzare del tonno freschissimo, che andrà fatto appena rosolare in padella, dei frutti rossi misti, anche surgelati, e dei funghi porcini appena colti. Per il resto nulla da aggiungere se non il consiglio di realizzarlo, per una cena diversa dalla solita routine.

Provate anche:

Trancio di tonno in padella con fagiolini

Sandwich al tonno e sedano

Tonno in crosta di frutta secca