Una veloce guida per preparare ottime frittate
Le frittate sono probabilmente sono una delle ricetta più antiche in assoluto: le uova dopotutto erano uno degli alimenti principali già fin dalle prime civiltà e nel tempo lo sono sempre rimaste in tutte le culture. Le frittate inoltre sono spesso sottovalutate perchè ritenute un piatto troppo semplice, mentre invece possono essere realizzate con ingredienti particolari e rappresentare una portata di sicuro effetto.

Le frittate possono essere anche un modo per far mangiare le verdure ai vostri bambini (mi ricordo che da piccola non mangiavo asparagi, carciofi etc..ma se la nonna ci faceva una frittata la divoravo!). Ma preparare una frittata non è così semplice e l’ho imparato a mie spese dopo averne realizzate di troppo alte, di troppo secche, di troppo “uovo” e quant’altre”. Se anche voi non siete ancora riusciti a preparare una frittata come si deve scorrete questa veloce guida e non avrete più problemi. Seguendo questa guida infatti le frittate non avranno più segreti per voi!

Per preparare una frittata correttamente si comincia sbattendo le uova in una terrina insieme agli ingredienti previsti dalla ricetta che avete seguito. Basta giusto il tempo necessario ad amalgamare rosso ed albume. La padella, rigorosamente antiaderente, può essere unta sia con l’olio che con il burro. A metà cottura girate la frittata con l’aiuto di un coperchio (esistono anche apposite padelle “doppie”) se non siete così abili da cimentarvi con il “salto”. Se la frittata la preferite più morbida montate gli albumi a neve a parte ed uniteli ai rossi sbattuti; se invece la volete più delicata potete aggiungere un cucchiaio scarso di latte ogni uovo usato.
Vediamo come mettere in pratica queste semplici indicazioni con una classica frittata di zucchine.

FRITTATA DI ZUCCHINE (Ingredienti per 4 persone)

Preparazione: Lavate le zucchine e tagliatele a pezzettoni. Preparate un soffritto con la cipolla affettata e 2 cucchiai di olio in cui cuocerete le zucchine per 10 minuti. Quando saranno cotte schiacciatele con una forchetta e ed unitevi il prezzemolo e, se volete, il formaggio. Nel frattempo sbattete le uova ed aggiungetevi il sale ed il pepe.

Mettete il restante olio nella padella e quando è caldo versatevi il composto di uova sbattute e zucchine precedentemente amalgamato. Cuocetela da entrambi i lati (7-8 minuti a lato). Da servire sia calda che fredda, visto che entriamo nella stagione calda.

Potete mettere alla prova la vostra abilità per preparare un’omelette alle erbe (ispirata ad un romanzo), una frittata con latte e farina, frittatine veloci di patate e basilico, omelette al tonno, o un originale rotolo di frittata farcito.