Ricette pasta: la carbonara di mare

di Ishtar Commenta



Sicuramente meno famosa di quella classica, la carbonara di mare (o di pesce se preferite) è una variante altrettanto saporita di questo famoso primo piatto della tradizione culinaria italiana. Al posto di pancetta, o guanciale, o quello che utilizzate solitamente nella pasta alla carbonara, la carne viene sostituita dal pesce: vongole e gamberetti in questo caso, ma alcuni sono soliti utilizzare il merluzzo o il tonno o ancora il pesce spada o il rombo. C’è chi amalgama alle uova sbattute il parmigiano o il pecorino romano:  io appartengo alla scuola di pensiero secondo la quale il formaggio sul pesce non vada, ma ognuno ha i propri gusti ed ovviamente la scelta sta a voi ed ai vostri commensali. Il procedimento di preparazione della carbonara di pesce è pressocchè uguale a quello della carbonara classica, se non fosse per la cottura del pesce che richiede particolare cura, anche per quanto riguarda la sua pulizia.

Carbonara di pesce


Ingredienti

400 gr. linguine | 300 gr. vongole | 200 gr. gamberetti | 3 piccole o 2 grandi uova | prezzemolo tritato | 1 pizzico sale | pepe | 1 spicchio aglio | olio extravergine di oliva

Preparazione

  In una larga padella fate aprire a fuoco vivo le vongole veraci con olio aggiungendo un poco di acqua . Dopo averle fatte raffreddare sgusciatene alcune, le altre lasciatele con il guscio e filtrare il liquido di cottura .

  Cuocere nel frattempo le linguine in acqua bollente salata, Nella stessa padella che avete utilizzato per le vongole soffriggere l’aglio in camicia (che poi eliminerete) nell’olio extravergine di oliva aggiungendo il liquido filtrato delle vongole.

  Far ridurre per qualche minuto e versare nella padella sia le vongole sgusciate che quelle con il guscio, aggiungere anche i gamberetti puliti. Non salare il liquido dei molluschi e’ gia’ sufficientemente sapido.

  Scolare le linguine e farle saltare nella padella aggiungendo le uova sbattute con un po di prezzemolo e un pizzico di sale facendo amalgamare il tutto a fuoco bassissimo. Completare con il prezzemolo tritato.

  Scolare le pennette e farle saltare nella padella aggiungendo le uova sbattute con un po di prezzemolo e un pizzico di sale facendo amalgamare il tutto a fuoco bassissimo.

La carbonara di pesce è il primo ideale per gli amanti del pesce e per chi, come me, non ama troppo la carne. E’ un piatto di sicuro effetto e di sicura riuscita, porta in tavola i sapori ed i profumi del mare. Una delle volte in cui l’ho preparata ho cosparso le linguine oltre che con del prezzemolo tritato, anche con della scorza di limone grattugiata finemente. Se non vi spaventano le calorie, potete aggiungere alle uova sbattute, per conferire una cremosità unica al piatto, uno o due cucchiai di panna da cucina.