Cotolette di pollo al latte di Cotto e Mangiato

di Ishtar Commenta

Voglia di un secondo diverso dal solito? Preparate le cotolette di pollo al latte di Cotto e Mangiato



Un’idea diversa dal solito per preparare la carne bianca è rappresentata dalle cotolette di pollo al latte. Ricetta di Cotto e Mangiato, è semplice, veloce e di sicuro successo, tra gli adulti così come tra i bambini. Un secondo facile da preparare e che non richiede parecchi ingredienti. Insomma, una pietanza piuttosto informale ma che piace a tutti.

Cotolette di pollo al latte di Cotto e Mangiato

Cotolette di pollo al latte


Ingredienti

4 fette di petto di pollo | 5 cucchiai di pangrattato | 1 cucchiaio di parmigiano | sale | rosmarino | latte qb | olio extravergine di oliva qb

Preparazione

  Disporre le fette di petto di pollo in una terrina e coprirle con il latte. Lasciare riposare per almeno 30 minuti.

  Mescolare in un piatto il pane grattugiato con il rosmarino tritato e il parmigiano grattugiato quindi passarvi le fette di pollo dopo averle fatte sgocciolare del latte in eccesso.

  Porre adesso su di una teglia ricoperta di carta forno e irrorarle con un filo di olio. Fare cuocere in forno caldo ventilatoa 200°C per circa 10 minuti girandole una volta a metà cottura.

Si tratta di cotolette di pollo impanate al forno dopo essere state lasciate a marinare nel latte per trenta minuti. Un accorgimento capace di regalare una morbidezza unica alla carne di pollo, che spesso dopo la cottura si presenta piuttosto secca e poco piacevole al palato. Non solo, le cotolette di pollo al latte, sono senza uovo, cosicchè chi ne sia intollerante possa gustarle senza alcun problema per la propria salute. Il fatto di essere cotte al forno fa sì che abbiano meno calorie e risultino anche più leggere da digerire rispetto a quelle fritte. Se siete in cerca di cotolette interessanti provate anche queste:

Cotolette di salmone e patate

Cotolette alla besciamella di Anna Moroni

Cotolette alla palermitana di Benedetta Parodi