Zuppa di cicerchie e funghi

Non conoscevo questo particolarissimo legume ma da quando ho provato la zuppa di cicerchie e funghi me ne sono innamorata perchè è un piatto nutriente, gustoso e light. Viaggiare tanto ha molti lati positivi e uno di questi è riuscire ad assaggiare cose che altrove non potresti trovare. E’ appunto il caso delle cicerchie, un legume pochissimo diffuso al di fuori del Centro-Sud d’Italia che però ultimamente è stato riscoperto per le sue importanti caratteristiche nutrizionali e anche perchè i legumi, di tutti i tipi, sono una validissima alternativa alle proteine della carne.

zuppa cicerchie funghi

Se non avete mai visto le cicerchie, sappiate che i semi somigliano ai ceci ma hanno un colore bianco-beige e sono tondi e schiacciati. Hanno un gusto molto particolare a metà tra i piselli e le fave e per questo motivo stanno benissimo con molti ingredienti. La minestra di cicerchie di origine umbra è fatta semplicemente con il pomodoro ma ci sono molte altre varianti, come la zuppa di cicerchie e cicoria, la zuppa di cicerchie e patate, zuppa di cicerchie e farro. Con ognuna di queste ricette si ottiene un piatto completo, nutrizionalmente valido, ricco di proteine, che potete utilizzare come piatto unico per una calda cena, insieme ai crostini di pane.

Se vi piacciono i legumi e volete provare nuove ricette, date uno sguardo ai nostri suggerimenti: zuppa di ceci e gamberi, zuppa di ceci e verdure e zuppa di ceci e patate. Gli amanti delle lenticchie invece possono provare: zuppa di lenticchie e patate, minestra di lenticchie rosse con il Bimby.

Photo Credits | peuceta / Shutterstock.com

Lascia un commento