Vellutata di piselli con il Bimby

di Ishtar 0



Capita anche a voi, ogni tanto, di sentire l’esigenza di coccolarvi a tavola? Quando mi succede opto spesso per creme di verdure o legumi, come la vellutata di piselli da realizzare con il Bimby. Questa ha sicuramente una marcia in più, ovvero l’aggiunta della pancetta, che le regala un tocco di sapore non indifferente, e di una cospicua dose di burro che la rende ancora più ricca. Prima di servirla, come se non bastasse, la ricopro interamente di parmigiano grattugiato, che adoro in queste preparazioni così cremose.

Vellutata di piselli Bimby


Ingredienti

450 gr di piselli freschi o surgelati | 50 gr di pancetta a dadini | 50 gr di burro | 60 gr di farina | 1/2 cipolla | 1200 ml di acqua calda | 1 cucchiaio di dado bimby | prezzemolo | parmigiano grattugiato a piacere | sale e pepe

Preparazione

  Versare nel boccale la pancetta insieme alla cipolla: tritare per 8 secondi a velocità 7. Unire metà dose di burro e fare rosolare per 3 minuti a 100° velocità 1.

  Unire i piselli e fare insaporire per 3 minuti a 100°C a velocità 4 quindi portare a velocità 5 per 15 secondi.

  Unire l’acqua calda, il dado e la farina e fare cuocere per 30 minuti a 100°C velocità 3.

  Unire per ultimi il prezzemolo, il parmigiano e il burro rimasto e mescolare per 15 secondi a velocità 3. Regolare di sale e pepe e trasferire in una zuppiera.

La vellutata di piselli, che in questo periodo dell’anno potete preparare con quelli surgelati, è il massimo a cena: accompagnatela con dei crostini di pane ed avrete ottenuto un piatto da leccarsi i baffi. Con qualche piccolo accorgimento può diventare perfetta anche per i più piccoli: in questo caso omettete il pepe e diminuite, magari, la dose di burro. La vellutata di piselli va gustata calda. Provate anche la crema di piselli, lattuga e spinaci, la vellutata di piselli dei Menù di Benedetta e la vellutata di zucca e porri con il Bimby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>