Minestra di piselli e pasta

di Ishtar 0



La minestra di piselli e pasta rappresenta una pietanza gustosa ed allo stesso tempo sostanziosa realizzata con i piselli freschi, legumi di stagione, e della pasta all’uovo preparata sul momento. E’ ideale sia da gustare calda, nelle giornate più fresche ma anche tiepida, quando risulta essere una piacevole coccola per il palato. E’ perfetta sia per gli adulti che per i bambini e non necessita di troppe attenzioni. Nel caso in cui non abbiate voglia di impastare la sfoglia a mano, potreste sempre utilizzare della comune pastina.

 

Minestra di piselli


Ingredienti

300 grammi di piselli freschi | 1/2 cipolla | 3 cucchiai d'olio di oliva | 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro | 1 dado vegetale | sale e pepe bianco | basilico | 200 grammi di farina | 2 uova

Preparazione

   Versare in una pentola alta l'olio e la cipolla tritata sottilemente. Fare cuocere per 5 minuti, quindi aggiungere i piselli e fare insaporire bene mescolando quindi coprire il tutto con l'acqua ed aggiungere i concentrato di pomodoro.

   Fare cuocere fino a cottura dei piselli e regolare di sale e pepe. Una volta cotta la minestra preparare in pochi minuti la pasta fresca impastando la farina con le uova e ricavando dei quadrucci.

   Portare a cottura e fare intiepidire, quindi gustare con un filo di olio e del basilico fresco.

Volendo arricchire la minestra di piselli e pasta, potreste unire dello speck o della pancetta a cubetti rosolata. In alternativa servitela semplicemente con un filo di olio e del pecorino o parmigiano grattugiato a scaglie. La minestra risulta leggera e perfetta per una cena sfiziosa. Provate anche la minestra di patate e carote, la minestra di riso e verdure e la minestra di pollo e verdure, tutte perfette da gustare anche da tiepide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>