Menu di Ferragosto al barbecue

menu ferragosto barbecue

Davanti al barbecue la notte di Ferragosto è più bella! Noi ne siamo sicuri ed è per questo che vi proponiamo un menu di Ferragosto da preparare interamente sulla griglia accesa. Sul barbecue si possono preparare le ricette più svariate ed è un modo veloce, pratico e gustoso per assaporare cibi che cucinati sul fuoco scoppiettante assumono un sapore speciale. Se state pensando al pesce o alla carne avete ragione solo in parte: sul barbecue si possono cucinare verdure, patate e perfino frutta e formaggio. E con i nostri consigli il successo è assicurato.

Grigliate e barbecue per una cena estiva

grigliate barbecue cena estiva

Non cìè niente di meglio di una cena all’aperto davanti a una griglia profumata. Sulla griglia o sul barbecue si possono cucinare tantissimi tipi di cibi e tutti hanno il pregio di essere molto profumati e soprattutto leggeri. Le grigliate permettono di cucinare con pochi grassi e nonostante questo i sapori degli alimenti sono esaltati dal calore del fuoco, molto di più che con una semplice cottura sui fornelli. Sulla griglia si può cucinare di tutto, ma noi abbiamo alcuni suggerimenti che non dovete perdervi!

Grigliata mista per Ferragosto

Grigliata mista per Ferragosto

La grigliata fa parte di un rito estivo intramontabile. Non si perde occasione per cimentarsi con il barbecue, per dare vita a pranzi e cene interamente cotti alla griglia. Chi non trascorrerà il ferragosto sulla spiaggia molto probabilmente darà libero sfogo alla voglia di cucina alla brace, un vero piacere per gli appassionati. A primo impatto non sembrerebbe ma sulla griglia si può spaziare dalla carne al pesce, dalle verdure alla frutta, creando anche dei golosi dessert. Qualche consiglio per una grigliata mista degna di un giorno di festa?

Filetto di maiale alla giardiniera

Ecco una ricetta nuova e particolare per cucinare la carne di maiale. Il fatto che questa carne sia molto saporita, e quindi anche semplicemente cotta in padella, sulla graticola o in forno, risulti sempre molto buona, non vuol dire che non possiamo giocare con gusti e sapori, consistenze e cotture, proprio come in questo caso.

Il consiglio principale che vi dò per la preparazione di questa ricetta è la massima concentrazione, nel senso che questa preparazione non è una di quelle che possiamo fare mentre facciamo altre 2-3 cose contemporaneamente (come solo noi donne sappiamo fare!). Lo stesso vale anche per i cuochi, molta attenzione! Tutta questa premessa si comprende nella lettura della ricetta, che prevede per la carne una cottura divisa in tre step, tutti di breve durata, quindi se si sbaglia qualcosa si rischia di rovinare tutto!