Le diverse colazioni nel mondo

diverse colazioni mondo

Non so se capiti anche a voi, ma solo quando guardo un telefilm (o film che sia) straniero oppure quando mi reco in vacanza mi rendo conto effettivamente di quanto possano variare le abitudini e le usanze in fatto di colazione nel resto del mondo. Se in Italia il primo pasto della giornata è rigorosamente dolce, croissant, cappuccino, latte e caffè la fanno da padrone, in America si punta su cibi decisamente meno salutari. E’ interessante scoprire come spostandoci di Stato in Stato le abitudini alimentari possano cambiare così drasticamente. Scopriamo insieme le diverse colazioni nel mondo i cui dati sono forniti in base ad una ricerca condotta da Doxa in collaborazione con AIDEPI.

L’importanza di una prima colazione sana, come si è evoluta

importanza prima colazione sana come evoluta

Tutti sappiamo quanto la prima colazione rivesta un’importanza fondamentale nella nostra alimentazione quotidiana. Eppure sono in molti a saltarla, a volte per pura abitudine. E’ di questi giorni un’indagine, commissionata da AIDEPI e condotta da Doxa, avente ad oggetto la colazione degli italiani e la sua evoluzione negli ultimi 10 anni. Sarebbero ben 7 milioni coloro i quali la saltano, ma chi la consuma regolarmente lo fa in casa e predilige alimenti salutari puntando su una colazione sana. Ma andiamo con ordine.

La colazione di Pasqua

colazione Pasqua

Ciò che mi ha sempre colpito della tradizione pasquale è la varietà di piatti dolci (e salati) appositamente pensati per la colazione di questo giorno di festa. E’ usanza infatti in molte parti di Italia, specialmente al Sud, quella di iniziare la giornata con una ricca colazione. Trecce dolci, torte lievitate ma anche rustiche accompagnate dai salumi e dai formaggi, nella migliore tradizione contadina, ed ancora uova di cioccolato e colombe. Ovviamente in questa occasione si esagera un po’ ma la colazione rimane uno dei pasti più importanti della giornata, e non solo a Pasqua. Deve essere una buona abitudine alla quale cercare di dedicare il tempo sufficiente per caricare l’organismo in vista di una nuova giornata.

San Valentino a Roma

Li chiamano locali mutanti e si stanno diffondendo in tutta Italia. All’estero già li conoscono da tempo mentre da noi è solamente da qualche anno che in città come Milano e Roma si sono affacciati. Chiamateli solamente caffetterie oppure ristoranti e sbaglierete di grosso!
Li chiamiamo in questo modo in quanto cambiano destinazione d’uso nel corso della giornata. Sono, in genere, locali aperti dalla mattina fino a notte fonda; intorno alle nove offrono deliziose colazioni sia internazionali che italiane, durante la mattinata è poi possibile prendere un aperitivo oppure verso mezzogiorno un lunch sedendosi comodamente ad un tavolino con offerte molto variegate nel menù.
Dalle 18.00 poi si comincia con degli aperitivi aspettando la cena che, di certo, non deluderà anche i palati più raffinati. E poi? Pensate che sia finita? Vi sbagliate di nuovo in quanto i locali mutanti rimangono aperti fino a notte fonda accompagnando i loro ospiti a ritmo di danze e musica dal vivo.