Prima colazione, le differenze tra uomo e donna

Prima colazione differenze uomo donna

Che la colazione sia il pasto più importante della giornata è cosa certa così come assodato è il fatto che non andrebbe mai saltata. C’è chi, erronenamente, non la fa credendo di riuscire a dimagrire non rendendosi invece conto di quanto si stia sbagliando. Fortunatamente, nonostante il numero di quelli che non la fanno, come abbiamo visto qualche giorno fa, sia aumentato, è anche vero che chi se la concede lo fa meglio e sempre più spesso in casa. Da un’indagine condotta dalla Doxa su commissione dell’AIDEPI, ovvero l’Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane, sono emerse le differenze sostanziali tra gli uomini e le donne nel fare colazione. Volete scoprirle? Continuate a leggere.

Brioches alla cannella direttamente dalla Carinzia


Questa estate ho fatto un bel giro della Carinzia, una regione a sud dell’Austria al confine con l’Italia e la Slovenia, e vi devo dire che l’ho trovata davvero una bellissima terra. Si possono fare si lunghe passeggiate in montagna a 2000 mt di altitudine gustando i cibi da baita sia fare lunghe nuotate nel lago più caldo d’Europa il Worhersee e gustare del buon pesce guardando questo magnifico specchio d’acqua circondato dalle Alpi. Insomma davvero una terra che merita. Ma una delle cose che mi sono piaciute di più sono state le panetterie, un vero tripudio di profumi e sapori. E proprio in una di queste panetterie ho gustato questa brioche dal nome austriaco impronunciabile e che io ho semplificato con “brioches alla nocciola e cannella”. La ricetta l’ho trovata su un libricino di pasticceria austriaca ed é abbastanza fedele, anche se poi ognuno ha le sue variazioni.

Dolci risvegli secondo Mulino Bianco: il tour della Colazione all’italiana

italiani-a-colazione

Mulino Bianco e i Dolci risvegli: Colazione all’Italiana, gesto d’amore 2009

LUOGO: Pescara, piazza della Repubblica | DATA: dal 26 al 28 giugno | PRODOTTI TIPICI: tutti i prodotti della tradizione italiana, per un classico dolce risveglio fatto di sapori ed equilibrio della nostra tradizionale colazione.


Per riscoprire le gioie della Colazione all’Italiana, chi se non  Mulino Bianco poteva promuovere e seguire un progetto educational , fatto per riscoprire e riaffermare il classico sapore e calore di una Colazione all’Italiana.

Il tutto nasce qualche tempo fa, quando Mulino Bianco si prese la briga di istituire un progetto che prevedesse la raccolta che documentasse il risveglio all’italiana: immagini e parole di biscotti ,marmellata, brioches…. ma soprattutto dei gesti di amore che si nascondono dierto al sacro momento della colazione a casa a cui siamo abituati da sempre.  Un esempio per tutti: colazione in famiglia, sfido chiunque a non avere i biscotti preferiti che mamma non ci faceva mai mancare la mattina insieme al caffelatte.

Per riaffermare i valori e le tradizioni culinarie della nostra colazione, ma soprattutto il modello alimentare ed il valore puramente nutrizionale.

Documentare e dar voce ai risvegli italiani, Mulino Bianco da nord a sud italia infatti sta promuovendo un mini-tour con Colazione all’Italiana per promuovere l’identità italiana a tavola: calore amore gusto.

Una mostra fotografica racconta in 400 immagini gli italiani a colazione.

Tra consigli utili degli esperti, il decalogo della colazione perfetta e il libro da scaricare gratuitamente e sfogliare, Mulino Bianco si è dato davvero un gran daffare per coprire a 360° questo interessante progetto.

Amore piacere energia.

Il tour del risveglio è partito il 1° maggio con idea di toccare alcune delle più belle piazze italiane,  per allargare a più persone possibili e far assaporare direttamente agli italiani gioie e gusti di un dolce risveglio. Di seguito i luoghi, le date e tutte le info per prendere parte alla manifestazione.

Svegliarsi con il buonumore

La colazione è il primo pasto dopo un lungo digiuno notturno. In molti paesi è un pasto sostanzioso che aiuta a cominciare la giornata nel verso giusto. Ovviamente cambia per qualità come per quantità a seconda del paese, pensate che questo rito mattutino era vissuto già ai tempi dell’antica Grecia dove si usava cominciare la giornata con del pane intinto nel vino addolcito con miele insieme alle olive e al formaggio di capra. Gli Egiziani usavano mangiare un pò di pane accompagnato da un pezzo di carne e cipolle con della birra “questo popolo per primo diffuse l’uso del lievito nel mondo antico”.