Grissini torinesi senza glutine, ricetta facile senza latte

grissini senza glutine

Sono lo snack sempre perfetto. Friabili e croccanti, i grissini senza glutine sono la merendina ideale e sono ottimi per accompagnare l’aperitivo o l’antipasto di una cenetta al bouffet. La ricetta è perfetta per i celiachi ma vi assicuro che è ottima anche per chi può mangiare di tutto. Inoltre non c’è latte nell’impasto, per cui la ricetta è perfetta anche per chi soffre di intolleranza al lattosio. Immaginateli insieme a un piatto di verdure, di prosciutto e melone, ma anche accanto a preparazioni in brodo o minestre. Insomma, sono buoni in tutte le occasioni!

Nella ricetta dei grissini senza glutine troverete alcuni ingredienti inusuali. Non preoccupatevi perchè non sono difficili da reperire. Si tratta delle fibre di inulina e della fibra di guar, ingredienti che si possono trovare in farmacie e parafarmacie oppure in negozi specializzati nella vendita di prodotti per celiachi. L’inulina e la fibra di guar hanno la caratteristica di rendere più gelatinose le preparazioni e si utilizzano come addensante nelle preparazioni senza glutine.

Al momento in cui acquistate qualunque tipo di farina senza glutine oppure di fecola o di cereali ammessi, assicuratevi che non siano contaminate. Lo stesso vale per il lievito di birra e per il lievito naturale. I grissini si possono arricchire con l’aggiunta di rosmarino, origano e pomodori secchi, olive e cipolle. Si possono preparare anche con un po’ di condimento in più, aggiungendo olio evo fino a 80 ml.

Volete provare altre ricette senza glutine? Vi suggeriamo pizza senza glutine, pane senza glutine, crepes senza glutine. Se invece volete provare i dolci, leggete anche la ricetta della crostata alla frutta senza glutine, muffin cioccolato senza glutine, torta al cioccolato senza glutine.

Lascia un commento